Piatti tipici STREET FOOD

Cosa mangiare

7341,7088

L’identità di un posto si scorge dai suoi paesaggi, dalle sue architetture, dai suoi rumori e i suoi profumi, ma soprattutto dalla sua tavola e Catania è un universo di colori, suoni e sapori tutti da scoprire che hanno reso unica la sua tradizione culinaria. Grazie alla sua posizione privilegiata nel cuore del Mediterraneo, baciata da sole, cullata dal mare e protetta dall’Etna, è da sempre stata crocevia di popoli e culture, punto di raccordo per genti provenienti da ogni dove.

Ecco che la tavola diventa il luogo di fusione tra le diverse civiltà che si sono succedute, dove ciascuna ha lasciato delle tracce e il risultato di queste profonde contaminazioni ha dato vita ad una tradizione gastronomica fatta di grandi sapori, ma anche di grande semplicità, di piatti realizzati con i prodotti che madre terra offre generosa su quest’isola.

Nella cucina catanese, che può vantare ingredienti peculiari e freschi tutto l’anno, la tradizione agricola e quella marinaresca si incontrano in un’esplosione di gusto che delizia il palato. Qui l’odore del mare si mischia agli aromi inebrianti delle spezie della terra.
Tra i piatti classici della tradizione culinaria spicca la pasta alla Norma, omaggio al cibo e a una delle maggiori opere del Cigno catanese e i “masculini”, ovvero le alici, immancabili sulle tavole catanesi, semplicemente marinati o con la pasta.

Nel capoluogo etneo non serve andare nei ristoranti stellati per mangiare bene, anzi. La quinta essenza del gusto la si coglie nei pezzi di gastronomia, partendo da Sua Maestà l’arancino, a forma di piramide e ripieno di riso e ragù o in altre varianti, per poi sbizzarrirsi con quei piccoli tesori che sono le cartocciate, le cipolline e il pane cunzato.
Ma un posto speciale nel cuore dei catanesi è dedicato alla cucina di strada. Impossibile resistere al profumo intenso della carne di cavallo arrostita tra i vicoli di via del Plebiscito e da consumare, rigorosamente, con il metodo tradizionale “arrusti e mangia”.

E poi, dulcis in fundo, la granita ai gelsi neri accompagnata dalla brioche col tuppo, i dolci alle mandorle e al pistacchio, la cassata siciliana e molto, molto altro…

Cosa mangiare ultima modifica: 2018-02-13T08:57:07+00:00 da Luca Meli

Piatti tipici

To Top