I CATANESI RACCONTANO CATANIA

itCatania

ARTE LUOGHI DI RITROVO

Nuove installazioni artistiche del centro storico di Catania

i sombreri coloratissimi ravvivano la parte alta di via Gisira

Dopo l’emergnza Covid-19, Catania, città da sempre vocata all’arte ha dato vita a nuove installazioni artistiche in alcune vie del centro storico, dove sono presenti attività commerciali e di ristorazione per incentivare il turismo e nuovi clienti a consumare lì la loro proposta. Ne troviamo delle belle: dalle girandole, ai sombreri alle cassette di legno. Scopriamo assieme questa interessante forma di street art.

In principio gli ombrelli colorati

Esattamente un anno fa, le vie principali della pescheria: via Pardo,via Gisira, via Riccioli, venivano animate da fila di coloratissimi ombrelli sospesi che richiamavano i colori dell’arcobaleno, illuminati anche la sera. A volere gli ombrelli colorati, diffusi dalla Spagna in Italia, erano stati i ristoratori per rendere più appetibile la zona. L’installazione, opera dei fratelli Messina, esperti nell’arte delle luminarie, trovò subito largo consenso, tanto da divenire un fenomeno social con tanto di #hashtag oltre che una delle location più fotografate da catanesi e turisti.

Le installazioni poste sulle viuzze della pescheria e quest'anno sul tratto iniziale di Via Garibaldi, quasi all'ingresso di Piazza Duomo.
Le installazioni poste sulle viuzze della pescheria e quest’anno sul tratto iniziale di Via Garibaldi, quasi all’ingresso di Piazza Duomo. Ad alcuni sono piaciute molto, ad altri decisamente no.

Nuove installazioni: girandole colorate

Visto il successo di tale iniziativa dello scorso anno, anche in questa atipica estate, le strade del centro storico si sono in questi giorni riempite ulteriormente di colori, dando vita a creazioni molto originali. Al posto degli ombrelli sono comparse delle girandole arcobaleno, realizzate sempre con lo stesso sistema di illuminazione serale, che contraddistingue gli allestimenti catanesi. A via Pardo, via Gisira e via Riccioli si è accostato anche il tratto iniziale di Via Garibaldi che immette in Piazza Duomo. L’effetto è molto scenografico, vuol richiamare l’infanzia, il gioco e sfruttare appieno il vento.

Le girandole colorate poste nelle vie Pardo, Gisira e Riccioli, al posto degli ombrelli, hanno vivacizzato nuovamente la suggestiva pescheria divenendo nuovamente attrazione per molti
Le girandole colorate poste nelle vie Pardo, Gisira e Riccioli, al posto degli ombrelli, hanno vivacizzato nuovamente la suggestiva pescheria divenendo nuovamente attrazione per molti.

L’allestimento in quest’ultima zona ha però destato molti pareri contrastanti nei confronti dell’amministrazione comunale. Molti hanno manifestato lagnanze perché volevano che la creazione si limitasse a quelle stradine e non fosse estesa a quella parte di centro storico. Alcuni pensano che queste girandole siano inappropriate e deturpino il Barocco di piazza Duomo. Le girandole appese derivano da Genova e Arona, in provincia di Novara.

I sombreri e le cassette di via Gisira

Le installazioni si trovano oggi anche nella zona alta di via Gisira, dove sono presenti ristoranti come quello messicano e una pizzeria che fa anche piatti tipici. Le tipologie dei locali hanno avuto gran peso sulle istallazioni montate con sapienza dai fratelli Messina che hanno realizzato file di sombreri, i tipici copricapo messicani dai mille colori, davanti al ristorante e file con cassette di legno colorate con vernice multicolore, tipiche della frutta e degli ortaggi venduti nei mercati storici, davanti alla pizzeria, dall’omonimo nome della via. Si tratta di un bellissimo esempio di riciclo e riuso creativo.
I gestori di Gisira si sono ispirati anche ai vecchi carretti siciliani dei fruttivendoli che lavoravano in quella zona dedita al commercio. Questi ultimi ci hanno raccontato che hanno comprato le cassette a Mascali, in provincia di Catania e le hanno verniciate una per una. I Fratelli Messina hanno proceduto tecnicamente con l’installazione.

Assolutamente unica ed originale una delle due installazioni che si trovano nella parte alta di via Gisira, sono state usate delle tipiche cassette in legno, impiegate nella vendita di frutta e ortaggi in maniera innovativa
Assolutamente unica ed originale una delle due installazioni che si trovano nella parte alta di via Gisira, sono state usate delle tipiche cassette in legno, impiegate nella vendita di frutta e ortaggi in maniera innovativa.

Come nel caso delle girandole, i sombreri appesi sono stati ripresi da Genova. Un bellissimo e variegato allestimento che colpisce subito e vivacizza anche quella zona e quel tratto del centro storico catanese. Anche qui la finalità è quella di far ripartire il settore commerciale e ristorativo. Gradualmente anche queste installazioni stanno conquistando turisti, curiosi e catanesi che li immortalano nei loro scatti social.

Le nuove installazioni di via Penniniello

Altre zone del centro storico etneo si sono munite di nuove installazioni artistiche per attirare il pubblico: ricordiamo gli ombrelli bianchi e colorati di via Mazza, nei pressi di via Vittorio Emanuele, a pochi passi degli archi della marina. Oggi, anche via Penniniello, traversa della centralissima via Etnea, a pochi passi da piazza Stesicoro e Palazzo dei Minoriti, si arricchisce di una nuovo e particolare allestimento: lunghe strisce di raso multicolore che riprendono anche qui il simbolo positivo dell’arcobaleno.

Un'installazione unica e originalissima quella realizzata nella centralissima via Penniniello, a pochi passi da via Etnea e Piazza Stesicoro.
Un’installazione unica e originalissima quella realizzata nella centralissima via Penniniello, a pochi passi da via Etnea e Piazza Stesicoro.

A idearle e realizzarle tecnicamente i commercianti della vicinissima via Manzoni, ristoratori, gestori di bar e pub. L’idea di questa decorazione è assolutamente originale e innovativa, è nata prima del lungo lockdown. In nessun’altra città si sono mai viste queste striscioline di raso che, grazie ai raggi del sole, luccicano in maniera straordinaria, attirando l’attenzione di tutti. Si tratta, probabilmente di un’idea ispirata dagli addobbi tipici dei matrimoni, che diventa molto efficace anche in questo tipo di contesto.

Speranza per la ripartenza

Una serie di idee semplici ma efficaci, realizzate con la speranza di risollevare la grave situazione economica. Coloro che le hanno realizzate vogliono far passare il messaggio di rinascita e ripartenza, dopo il lungo blocco imposto dall’emergenza Coronavirus. Secondo alcuni, la scelta del multicolore riprenderebbe i colori del nuovo logo della campagna promozionale realizzato da Regione Sicilia. I colori rispecchiano l’entusiasmo e l’anima dei commercianti. Un progetto che dovrebbe essere sicuramente accompagnato da piani che rendano molte vie cittadine pedonalizzate, affinché si possa vivere la città “a misura di piede”. Ci auguriamo che queste iniziative vengano incoraggiate e si moltiplichino in altre zone, con gli effetti sperati. Grazie a questi allestimenti la nostra città vive immersa in nuovi sfavillanti colori. Anche questa volta vi invitiamo a vedere coi vostri vivi occhi queste creazioni!

Foto: Sabrina Portale

Nuove installazioni artistiche del centro storico di Catania ultima modifica: 2020-07-01T10:18:50+02:00 da Sabrina Portale
To Top