itCatania

ASSOCIAZIONI EVENTI

Mediterraneum: associazione culturale dai molteplici propositi

Logo Associazione Culturale Mediterraneum

Mediterraneum: associazione culturale con la fotografia come perno

Un’altra realtà che vuol comunicare all’esterno messaggi, sensazioni, percezioni varie. Un insieme di persone che vogliono trasmettere qualcosa alla collettività. Mediterraneum è un’associazione culturale che, per comunicare, ricorre ai canali tanto ricreativi quanto ad impatto visivo.

Origini e storia di un ente in divenire

Il nome Mediterraneum deriva da una società Srl nata a Lampedusa alla fine degli anni ’80. L’ideatore è Vittorio Graziano, anima delle futura associazione, assieme ad un collega dell’Alto Adige. La società si occupava di costruzioni edili. Graziano, ingegnere di professione, ha da sempre coltivato l’interesse per la fotografia. La passione di Vittorio Graziano iniziò a finire degli anni ’70, in Brasile, e da lì incominciò ad espletarla. Tuttora sussiste una collaborazione con delle fotografe brasiliane. Un aspetto che, nel tempo, ha dato i suoi riscontri.

Una passione che, essendo in divenire, si è espansa fino a giungere al punto attuale. Già negli anni ’93-’94 si diede alla luce un book fotografico su Lampedusa e Linosa. Alla fine degli anni ’90 Graziano costituì una ditta individuale, “Mediterraneum V.G.”, concernente l’editoria fotografica. Si realizzavano cataloghi per pittori e artisti in genere. Il connubio lavoro-passione per la fotografia prendeva sempre più consistenza.

Al 2009 risale il primo Med photo Festival. Un evento in cui ogni edizione ha portato avanti una data tematica, attraverso la fotografia. Un susseguirsi di autori e autrici che, nel corso degli anni, ha voluto imprimere qualcosa attraverso questo strumento. Nel 2014 Vittorio Graziano, già in pensione e tornato a Catania, costituisce l’associazione culturale Mediterraneum, come vera e propria persona giuridica e quindi avente uno Statuto. Un ente che formalmente persegue finalità di solidarietà sociale. Nella pratica Mediterraneum volge alla condivisione delle emozioni immortalata dagli autori e dalle autrici mediante la fotografia.

Una foto raccolta da Mediterraneum
Tra le foto contenute nell’archivio di Mediterraneum fonte Internet

Ciò che costituisce l’essenza di Mediterraneum: la fotografia

Una vera e propria arte dal carattere innovativo. Per l’associazione la fotografia è l’espressione dell’interiorità umana. Si tende a sottolineare ciò che in qualche modo è connesso con quello che proviamo. Un’arte che immortala questo e lo lascia impresso nel tempo. Si scatta qualcosa che colpisce in quel momento, che richiama il nostro sentire e questo persiste. Esso perché la fotografia, per Mediterraneum, assume una valenza così fondamentale.
Chi scatta la foto trasmette un messaggio, colto a sua volta dal destinatario in rapporto alle sua interiorità. Si può ricavare quindi qualsiasi significato e interpretazione. La fotografia è una trasmissione, una testimonianza. Uno scambio di elementi mentali tra autore e destinatario.

Mediterraneum, locandine delle iniziative
Mediterraneum, le locandine delle iniziative varie presso la sede legale ph Angela Strano

Tutti gli omaggi attraverso le varie iniziative alla fotografia

L’associazione Mediterraneum ha allestito l’archivio “Mediterraneum Collection”. Una serie di foto che si è scelto di raccogliere, in modo da adibire una sorta di spazio museale dedicato alla fotografia internazionale. Il materiale è stato donato dagli stessi autori e autrici e reso fruibile per l’associazione. Sono fotografie di oltre 350 artefici. Da ciò si ricavano varie tematiche, come l’alienazione dell’essere umano moderno, paesaggi, folklore ma anche l’introspezione. Negli anni ci sono state collaborazioni con il DISUM di Catania, rispetto all’allestimento delle mostre, accompagnate da presentazioni di volumi.

Mediterraneum è pronta per l’avvio del Med Photo Festival 2021. Una serie di mostre tra Catania, Caltagirone, Noto, Siracusa dal contenuto sociale. Il tema di quest’anno è “Storie di donne di varie umanità”: ci si riferisce al coraggio e determinazione del sesso femminile rispetto alle difficoltà di vita. Il festival inizia il 15 ottobre e finisce il 12 dicembre; un contenitore di idee e concetti espressi attraverso la fotografia.

Un’associazione che vuol comunicare al prossimo attraverso un canale tanto incisivo quanto simbolico. La fotografia è un’arte innovativa e Mediterraneum porta avanti egregiamente il suo valore.

Mediterraneum: associazione culturale dai molteplici propositi ultima modifica: 2021-10-14T09:18:37+02:00 da Angela Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x