Il tempo a Catania: il tuono di un cannone per regolare l'ora itCatania -

itCatania

LO SAPEVI CHE

Il tempo a Catania: il tuono di un cannone per regolare l’ora

il tempo a Catania. Foto di: Corrado Gioia

Il tempo a Catania è sempre stato un fatto molto serio. Dopo avervi raccontato della realizzazione della Meridiana dei Benedettini, in grado di scandire e misurare il mezzogiorno grazie alla luce, oggi vi parleremo dell’estrema importanza di segnare l’ora nei secoli scorsi.

L’equazione del tempo perfetta: la scienza dell’ora a Catania

Perché l’equazione del tempo a Catania è perfetta? LUDUM ci spiega che gli orologi da polso usati quotidianamente in realtà non indicano il reale tempo astronomico, ma un tempo medio. Davanti a una meridiana l’ora dell’orologio meccanico e il momento in cui la luce inonda lo gnomone non coincideranno mai. Gli orologi meccanici che siamo abituati a usare, infatti, sono legati al fuso e per correggerli occorre sistemare l’equazione del tempo e poi aggiungere la costante di longitudine.

Ma a Catania ciò non serve perché è il tempo medio preso proprio sul meridiano distante dal 15° meridiano di Greenwich, di un’ora precisa. Questo meridiano passa proprio sul cratere centrale dell’Etna (detto meridiano Etneo). Il tempo solare e gli orologi a Catania e sull’Etna coincidono. Ciò significa che il tempo medio dell’Europa centrale è il tempo misurato a Catania.

Un cannone per segnare il mezzodì a Catania

Il cannone del Castello Ursino era importantissimo per scandire il tempo a Catania. Il rombo del cannone permetteva la regolazione di tutti gli orologi in città e nei paesi limitrofi nel catanese. Nell’800 tutti i cittadini sapevano che a mezzodì il Cannone del Castello Ursino tuonava. Quando il 5 settembre 1898 il cannone non tuonò nei cieli catanesi, gli abitanti si preoccuparono. Il Comune, infatti, aveva deciso di sospendere gli spari quotidiani perché negli edifici adiacenti al Castello Ursino iniziavano a sentire le conseguenze dei continui tremori.

Matthias Susen 1
Il cannone sparava dal Castello Ursino di Catania. Foto di: Matthias Süßen

Dopo ben 15 giorni di “quiete”, la popolazione etnea si radunò davanti al comune per cercare di capire come far ri-sparare il cannone a Catania, optando alla fine un nuovo collocamento. Finalmente, con grande sollievo da parte degli abitanti, il 7 novembre il cannone riprese a tuonare. Il 5 maggio 1899 ci fu un nuovo stop. A questo punto il cannone fu trasferito nel molo vecchio, lontano da abitazioni.

Il “caso cannone”: la tabella del tempo del professor Annibale Riccò

Il “caso cannone” venne analizzato anche dal professor Annibale Riccò, primo direttore dell’osservatorio di astrofisica e rettore dell’università di Catania, in cui spiegava come regolare gli orologi in funzione della velocità del suono e della distanza dello sparo. La nuvoletta di fumo prodotta dal cannone rimaneva visibile per circa 3 minuti, prima di svanire. Questo era il tempo necessario per impostare gli orologi in base alla distanza di percorrenza.

Il professore fornì, quindi, a tutti i cittadini una tabella per regolare i loro orologi a seconda della distanza dal molo. Ad esempio, chi si trovava a Mascalucia sapeva, grazie alla tabella del professor Annibale Riccò, che doveva collocare le lancette alle ore 12 e 49 secondi visto che il suono impiega quasi 49 secondi per percorrere i 15km che distanziano Mascalucia dal porto catanese. La comparsa della nuvoletta era utile, inoltre, a chi non sentiva bene o aveva carenze di udito.

Il tempo etneo continuò a essere scandito dal cannone fino a quando arrivò la guerra. Nel 1911, quando l’Italia si scontrò con la Turchia, il cannone venne messo in pausa. Pausa che continuerà fino ai giorni nostri.

Fonti principali: Melior de cinere surgo – Obiettivo Catania e LUDUM Catania

Il tempo a Catania: il tuono di un cannone per regolare l’ora ultima modifica: 2024-01-12T10:10:42+01:00 da Valentina Friscia

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x