Catania e nuovi look, i progetti di restyling

itCatania

LO SAPEVI CHE

Catania e nuovi look, i progetti di restyling

Cataniaenuovilook

Catania sta vivendo una trasformazione con nuovi look che stanno interessando vari punti della città. Dalla pavimentazione del Duomo ai nuovi progetti urbanistici, la città sta cambiando volto.

Catania e nuovi look, rifatta la pavimentazione del Duomo

Se da una parte è vero che Catania è una delle città il cui centro storico è rimasto invariato, dall’altro occorrono spesso lavori di manutenzione. Mantenere lo stile, i tratti identificativi, e la bellezza immutata del centro storico ha un suo valore in termini di spesa. Piano piano sono avviati i lavori che permettono di “sistemare” i monumenti, i palazzi, le piazze e i luoghi più belli della città.

Dopo la fontana dell’Elefante si sono conclusi i lavori di riqualificazione della base calpestabile del monumento simbolo di Catania. Si è effettuato il totale rifacimento della pavimentazione in pietra di Mirto che aveva lastre rotte e superfici sconnesse. Le pietre sono state sostituite con la stessa qualità del marmo, seppure di spessore aumentato rispetto a quello preesistente. Ricostruendo così, la forma del cerchio che incornicia la fontana e il Liotru all’interno del basamento in pietra lavica, con una lettura cromatica omogenea dell’intera base calpestabile.

Liotru
Catania e nuovi look – u liotru

Catania e nuovi look, Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica potrebbe diventare un polmone verde per Catania. Infatti, secondo quanto riportato dai comunicati stampa del Comune di Catania, sono stati stanziati somme importanti. Si tratta del completamento del piano di riqualificazione S. Berillo/Parco Urbano Piazza della Repubblica, Via Maddem, P.zza Grenoble. Ebbene un’opera per un importo complessivo di 12 milioni di euro  di cui 7,2 mln per lavori. Il piano è inserito nel Pnrr e finanziato tra i Progetti Urbanistici Integrati dell’area Metropolitana di Catania.

Stiamo parlando di una delle aree più conosciute della città, perché tutte le mattine si svolge il mercato, semplicemente chiamato come “Fera ‘o luni o Fiera“. Ma si abbraccia una superficie di circa 35.000 mq, ed è parte del quartiere San Berillo. Nello specifico comprende l’area di Piazza della Repubblica, Piazza Grenoble, di Via Teocrito e di Via Maddem, parte del Corso Sicilia da via Luigi Rizzo a via Ventimiglia, attualmente utilizzata come parcheggio e area di accesso al mercato di Piazza Carlo Alberto.

Fiera Di Catania
Catania e nuovi look, fiera di Catania

Riqualificare il Corso Sicilia è sempre più necessario

I principali obiettivi previsti dal progetto si riassumono nella realizzazione del grande polmone verde e la nuova rete di percorsi ciclabili e pedonali; la rivisitazione della sezione stradale di Corso Sicilia e la riqualificazione di aree marginali di via Monsignor Ventimiglia.  E si perché proprio negli ultimi anni si è assistito ad un lento deterioramento del Corso Sicilia, diventato anche pericoloso in alcune ore della notte, quando la movida catanese va a dormire. Eppure il Corso Sicilia è un’arteria principale per l’accoglienza dei turisti che vengono a visitare la città.

In alcune delle zone contigue al progetto deliberato, sono previsti altri interventi di rigenerazione urbana già progettati e finanziati sempre nell’ambito dei PUI per la piazza Turi Ferro (ex Spirito Santo), via Pistone, via Delle Finanze e piazza Pietro Lupo. I lavori dovrebbe essere completati entro il 2026.

Catania e nuovi look, i progetti di restyling ultima modifica: 2024-06-06T20:28:25+02:00 da Francesca Cavaleri

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x