'NZICHITANZA

‘Nzichitanza! “Forse solo la tua, bambino”

Nzichitanza

‘Nzichitanza! Prima di segnalarvi gli eventi per questa settimana, vorrei farvi leggere una cosa.

“… No, non verrà Guerrino a salvarla con la sua spada di latta a cavallo di Macchiabruna… Nessun angelo trombettiere nel mezzogiorno del Giudizio suonerà per la vostra pasqua, poveri paladini in borghese, poveri cadaveri eroi, di cui non oso pronunziare il nome… Non vi vedremo mai più sorridere col telefono in una mano e una sigaretta nell’altra, spettinati, baffuti, ciarlieri… Nessuna mano solleverà la pietra dei vostri sepolcri… Nessuna schioderà le bare dalle maniglie di bronzo… Forse solo la tua, bambino.” Gesualdo Bufalino.

Giovanni Falcone fu assassinato nella strage di Capaci per opera di Cosa nostra. Insieme a lui morirono la moglie Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta: Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Era il 23 maggio del 1992. Sono passati ben ventisei anni da quel triste giorno, ma la Sicilia non dimentica e non dimenticherà mai. Nei giorni scorsi, una decina di studenti del Liceo artistico Emilio Greco e la professoressa Sara Maricchiolo, docente di discipline pittoriche e storia dell’arte e la collega Veronica Zappalà, hanno dedicato un’opera temporanea a Falcone e a Borsellino posizionando dei pannelli di cartonpane sulle scalinate del Tribunale di Catania. Tutta la Redazione di itCatania si complimenta con gli studenti e con le docenti e si augura che l’opera possa diventare permanente. Foto di copertina dalla pagina Fb di Sara Maricchiolo.

‘Nzichitanza! la rubrica eventi firmata da itCatania

Resisto – Letture per difendere

Dove: Villaggio Maori Edizioni, Via Sant’Elena 40, Catania
Quando: Venerdì 25 maggio ore 18.30

“RESISTO – Letture per difendere” è un evento creato dal collettivo di lettura “Incisi” con il supporto della Villaggio Maori Edizioni.Un appuntamento per resistere insieme alla violenza, all’oppressione, alla privazione della libertà. Per distruggere il silenzio e l’indifferenza. L’arma? Leggere ad alta voce. Una lettura in piedi, simbolica, di piccoli testi che rappresentino una forma di resistenza. Chiunque voglia contribuire con una lettura o una riflessione per “difendere” è benvenuto/a. Da non perdere.

Vi segnalo fin da subito l’ultimo speciale appuntamento della rassegna Squonk.

Aria di festa. Gran Finale di Squonk! Piccoli al Teatro Coppola

Dove: Teatro Coppola, Via del Vecchio Bastione 9, Catania
Quando:
Domenica 3 giugno ore 17:00
Ingresso con sottoscrizione libera e volontaria
per informazioni scrivere a: teatrocoppola.teatrodeibambini@gmail.com oppure chiamare
a 349 53 26 504 – 346 98 55 024

Il mostro a tre teste e due code, protagonista al Teatro Coppola di un ricco calendario di appuntamenti dedicato all’infanzia, andrà in letargo e chissà per quanti decenni o secoli resterà a dormire dentro al suo guscio e non uscirà allo scoperto. Per salutarlo come si deve ci saranno delle bizzarre trattazioni e degli esperimenti intorno alla scienza e alla fisica del nostro universo, sviluppate da uno scienziato singolare e dai suoi piccoli aiutanti. Secondo l’opinione dell’allegro erudito, la scienza non è per niente una cosa seria, ne da adulti: per scoperte eccezionali ed esperimenti (più o meno) riusciti, non c’è niente di meglio che l’intuizione e la meraviglia dei bambini.

Il rinomato ex-scienziato Danilo Allegra cercherà di convincere l’aria a farsi almeno toccare e sentire, se non proprio vedere; lo aiuteranno in questo ingegnosi marchingegni cripto-tecnologici (come siringoni estrattori e bocce delle olive sottovuoto) e la gentile e spontanea collaborazione dei suoi piccoli aiutanti e della loro sconfinata immaginazione. A battere il tempo in questo pomeriggio caratterizzato da tristi addii o arrivederci, troverete anche due illustratori, due libraie e una strepitosa merenda. Daniele Melarancio e Angelo Licciardello, protagonisti assoluti di questa rassegna con le loro invenzioni a colori, abbracceranno i più piccoli con i loro ritratti dal vivo alquanto selvatici e mostruosi. Un’area ospiterà il magico universo di Libò Libreria Dei Ragazzi E Degli Errori, situata in via M.R. Imbriani 183, e i loro tesori per l’infanzia. Per fare addormentare Squonk servirà un canto smisurato e la partecipazione di tutti i bambini della città.

'nzichitanza

KIND – mostra di Demetrio Di Grado

Dove: KōArt: unconventional place, via San Michele 28,  Catania
Quando: inaugurazione 12 maggio ore 19. In mostra fino al 9 giugno

KIND è il titolo della mostra di Demetrio Di Grado che s’inaugurerà a Catania, sabato 12 maggio, a partire dalle ore 19.00 in via San Michele 28L’evento promosso dalla galleria Kōart: unconventional place in collaborazione con San Michele Art Power, neonata associazione culturale catanese, e Giuseppe Veniero Project, dinamica e giovane galleria palermitana e dal curatore Francesco Piazza, si sviluppa su due livelli: quello performativo e quello espositivo. Il primo prevede la creazione di dieci collage site specific realizzati ‘su strada’, come parte integrante di un  nuovo modo di fare decoro urbano e veicolare messaggi ironici e stranianti; il secondo è legato alla dimensione più intima di uno spazio delimitato, qual è quello di una galleria, dove è possibile osservare da vicino e interagire con quindici opere di formato A4, per apprezzarne la qualità e la tecnica.

Narrazioni – Riflessi di San Berillo

Dove: Palazzo De Gaetani, Via Pistone 59, Catania
Quando: dal 2 marzo al 29 maggio 2018
La mostra è visitabile tutti i sabato e domenica
10.00 – 13.00 | 16.30 – 19.30
tutti i giorni su prenotazione scrivendo una mail a associazione@tramediquartiere.org

L’allestimento è stato curato dai partecipanti alle iniziative di Trame di Quartiere, tutti giovani con diverse competenze utili a indagare la complessità di un quartiere come San Berillo. Ingegneri, urbanisti, studenti di lettere,  arte e pianificazione del territorio provenienti dall’Università degli Studi di Catania e l’Accademia di belle arti di Catania. La mostra costituisce uno spazio di narrazione in cui attraverso il racconto e le storie si rafforzano le relazioni tra abitanti, luoghi e pratiche di riqualificazione. Ingresso con sottoscrizione volontaria.

Cinque Artisti e la Natura: Piero Corpaci Mariarosa Marcantonio Fabio Modica Sebastiano Parasiliti Angela Vinci Curatrice Carmela Zuccarello

Dove: Galleria Civica D’Arte “Pippo Giuffrida”
Quando: dal 26 maggio al 8 giugno

La Mostra è una splendida occasione per respirare arte e per riflettere sulla natura. Sulla sua tutela e su quello che ci offre. Per il vernissage saranno presenti gli stessi artisti che si presenteranno al pubblico e parleranno delle loro opere. Interverrà, inoltre, anche la Storica dell’Arte Giuseppina Radice.

Mostra Toulouse Lautrec al Palazzo della Cultura di Catania (prorogata fino al 9 settembre) info qui

Sabato 26 maggio la mostra resterà aperta fino alle 22.
Dalle ore 18 biglietto speciale € 8 anzichè 13 – audioguida inclusa.

Beercatania spring 25 26 27 maggio 2018

Dove: via Etnea 595 Istituto Ardizzone Gioeni
Quando: 25, 26 e 27 Maggio

Ritorna BeerCatania, il Festival delle birre artigianali più atteso del Sud Italia! Si inizia il 25 maggio. Degustazioni, laboratori, live e dj set. Un evento da non perdere per tutti gli appassionati di birra e per i tanti curiosi. Programma completo qui

Umbertata 2018

Dove: Piazza Umberto (Piazza Ettore Majorana)
Quando: Domenica 27 Maggio

Anche quest’anno ritorna l’Umbertata. Il progetto è promosso dalla Parrocchia Crocifisso dei Miracoli di Catania in collaborazione con i cittadini e le associazioni della Città di Catania. La proposta è l’occasione perché si realizzi un cammino condiviso tra i cittadini e quanti a Catania, nei propri ambiti di competenza e di azione, costituiscono le espressioni significative di una società civile vitale, che realizza, talora in modo discreto, buone pratiche di cittadinanza attiva, di solidarietà, di accoglienza, di lotta alla corruzione, di sostenibilità, di legalità, di cultura, di rinnovamento degli stili di vita. Incontri, teatro, laboratori e molto altro ancora! Per il programma completo clicca qui

Catania, dove osano le rondini

Dove: Appuntamento ore 9.30 Piazza Duomo
Quando: sabato 26 Maggio
Costo € 12 (comprende la guida turistica e tutti i ticket dei siti visitati)
Info e prenotazioni 338.1441760 / 333.9119648 – asso.etnangeniousa@gmail.com

Etna ‘ngeniousa organizza una passeggiata, Catania, dove osano le rondini, ad alto contenuto panoramico: tre chiese benedettine, tre capolavori barocchi ed inoltre i rispettivi punti di vista sulla città. Itinerario: Chiesa e Cupola della Badia di Sant’Agata, Chiesa, cantoria e loggiato di San Giuliano, Chiesa e camminamento di gronda di San Nicolò l’Arena.

Dal 31 maggio al 3 giugno vi segnalo Etnacomics, Festival internazionale del fumetto e della cultura pop. A breve troverete tutte le info sul nostro sito.
‘Nzichitanza vi augura buon week-end e vi da appuntamento alla prossima settimana. Continuamente, ovviamente, certamente… ‘nzichitanza!

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Mi chiamano Chinaski e come il Perozzi di Amici miei, ho quasi dimenticato che il mio nome è Cristina. Ho una passione viscerale per il cinema e per la musica, colleziono vinili e oltre i libri leggo parecchi fumetti. Amo i gatti (nomen omen). Cos’altro aggiungere? Non pedalo perché non ho voluto la bicicletta, sono irriverente, sempre pronta alla battuta, dotata di autoironia (l’altezza l’avevano terminata) e come Luciano Bianciardi spesso mi domando “chissà se riuscirò a trovare la strada di Itaca, un giorno?”

‘Nzichitanza! “Forse solo la tua, bambino” ultima modifica: 2018-05-25T09:37:35+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

To Top