itCatania - Daniele Garozzo: campione olimpico di origine catanese

itCatania

SPORT

Daniele Garozzo: campione olimpico di origine catanese

Daniele Garozzo due volte campione olimpico nel fioretto

Daniele Garozzo stella della scherma italiana, due volte campione olimpico a Rio 2016 e Tokyo 2020, dove ha appena conquistato la medaglia d’argento per fioretto maschile, è nato a Catania ed è originario di Acireale.

Classe 1992, nato a Catania il 4 agosto, Daniele Garozzo ha manifestato subito l’amore per la scherma, condividendolo col fratello maggiore Enrico, anche lui campione olimpico che gareggia nella specialità spada a squadre. Daniele guardando D’Artagnan e Zorro e seguendo il fratello, ha iniziato a dedicarsi a questo sport nel Club scherma Acireale con il maestro Domenico Patti.
Daniele si è formato egregiamente: anno dopo anno, stoccata dopo stoccata. Da ragazzino era l’unico fiorettista della sua palestra, tanto che il papà lo portava ad allenarsi a Modica due volte a settimana. Un grosso sacrificio per lui e per i familiari che ha dato grandi risultati.

Daniele Garozzo col fratello Enrico, entrambi stelle della scherma italiana.
Daniele Garozzo col fratello Enrico, entrambi stelle della scherma italiana. fonte foto: https://wdonna.it/

Via via, Daniele colleziona i primi successi dal 2008. Nel 2015 conquista la medaglia d’Argento al Campionato europeo, seguita dalla medaglia d’Oro nel fioretto a squadre ai Mondiali di Mosca; segue la partecipazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

La medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016

Alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, Daniele conquista la medaglia d’Oro battendo il campione Alexander Massialas. L’oro contro Massialas riconsegna all’Italia un risultato che mancava oltre vent’ anni. Un grande successo frutto di abilità, allenamento e sacrifici. Daniele vola in vetta.

La batosta avviene il10 ottobre 2017 a Roma: Daniele si sottopone a un doppio intervento al polmone destro che lo ha costretto a una dura di convalescenza. Ripresosi ha messo nuovamente in mano la spada.

Daniele Garozzo ha conquistato la medaglia d'oro ai Giochi olimpici del 2016
Daniele Garozzo ha conquistato la medaglia d’oro ai Giochi olimpici del 2016. fonte foto: federazione italiana scherma, autore Bizzi

Ecco i titoli che riesce a mettere nel suo bottino personale: Campione europeo, un bronzo ai mondiali di Lipsia e un Oro a squadre. Nel 2018 partecipa agli Europei e porta a casa due medaglie d’Argento. Nelle sfortunate Olimpiadi do Tokyo 2021, tenutesi in questi giorni a causa dello stop forzato a causa della pandemia, Daniele si presentava come campione olimpico in carica, tentando un’impresa storica: cercava infatti il secondo oro consecutivo nel fioretto individuale.

Daniele Garozzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Ha cominciato l’olimpiade battendo l’egiziano Hassan, ha proseguito scontrandosi con il giapponese Mitsuyama, poi sconfiggendo il francese Enzo Lefort per affrontare in semifinale il giapponese Shikine. Garozzo ha dato vita a una serie di gare spettacolari e praticamente perfette. Duranti tali performance è sopraggiunto il dolore alla coscia destra.

L’atleta catanese, precisamente acese, ha perso contro il cinese Cheung, cedendo il titolo di campione e conquistando con amarezza e delusione la medaglia d’Argento a causa del dolore alla coscia destra acuitosi proprio durante la finale.
L’atleta catanese, precisamente acese, ha perso contro il cinese Cheung, cedendo il titolo di campione e conquistando con amarezza e delusione la medaglia d’Argento a causa del dolore alla coscia destra acuitosi proprio durante la finale. fonte foto: federazione italiana scherma, autore Bizzi

L’atleta catanese, precisamente acese, ha perso contro il cinese Cheung, cedendo il titolo di campione e conquistando con amarezza e delusione la medaglia d’Argento a causa del dolore alla coscia destra acuitosi proprio durante la finale. Un infortunio che ha pregiudicato la sua prestazione e gli ha fatto perdere l’oro.

Quella di Garozzo è la medaglia numero 9 dell’Italia a Tokyo 2020 e la seconda nella scherma dopo quella di Samele nella sciabola. 

Il medagliere azzurro quest’anno non si è arricchito secondo le aspettative. Proprio lo sport che ha garantito sempre vittorie all’Italia durante i giochi olimpici degli scorsi anni, ha manifestato una sorta di crisi. Niente podio anche per la collega catanese e campionessa Rossella Fiamingo, che invece ha ottenuto con la squadra femminile di spada, assieme all’altra catanese Alberta Santuccio, la medaglia di bronzo.

Un campione siciliano “made in Catania”

Daniele Garozzo accanto allo spot coltiva altre passioni e ha altri hobbies. Studia con successo e profitto Medicina e chirurgia all’Università Tor Vergata di Roma ed è prossimo a discutere la tesi di laurea. Milita nelle Fiamme Gialle, vive e si allena a Frascati. Torna spesso in Sicilia, con cui continua ad avere uno stretto legame.

Dal 2016 è fidanzato con Alice Volpi, anche lei schermitrice e campionessa italiana di fioretto. Anche la Volpi, in questa edizione dei giochi olimpici, ha lasciato gli azzurri senza medaglie nella specialità dopo 33 anni. 

Daniele Garozzo è fidanzato con la collega Alice Volpi che porta spesso in Sicilia. qui li vediamo fra i faraglioni di Acitrezza assieme al loro cane Forrest.
Daniele Garozzo è fidanzato con la collega Alice Volpi che porta spesso in Sicilia. qui li vediamo fra i faraglioni di Acitrezza assieme al loro cane Forrest. FONTE FOTO: PROFILO FACEBOOK DANIELE GAROZZO

Daniele ama gli animali e assieme alla fidanzata accudisce il cane Forrest. Spesso li porta con sé in Sicilia. Qui è possibile vederli fra i faraglioni, o sull’Etna. Chi lo segue sui social non avrà potuto non notare l’ ironia, la passione, il sarcasmo che mette in ogni cosa che condivide coi suoi followers.

Un atleta di cui andare fieri

In totale, nel suo medagliere, di trionfi Daniele ne annovera molti. Sono tane le speranze riposte in lui come alto è l’orgoglio del popolo acese di annoverare fra i suoi anche il talento del fioretto azzurro che ci darà ancora altre splendide emozioni. Daniele è entrato nella leggenda della scherma italiana: nessun fiorettista italiano dal dopoguerra era riuscito a ripetersi con una seconda medaglia oltre quella d’oro. Talento e orgoglio siciliano, catanese e acese!

fonte foto copertina: AUGUSTO BIZZI

Daniele Garozzo: campione olimpico di origine catanese ultima modifica: 2021-07-30T10:03:29+02:00 da SABRINA PORTALE

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x