LO SAPEVI CHE

Turismo a Catania: boom di crocieristi

Turismo a Catania, boom di crocieristi

Turismo a Catania, la città tra acqua e fuoco. Il luogo suggestivo in cui il barocco è «malattia eruttiva» e la cucina locale è un’esaltazione dei sapori e scoperta di antiche tradizioni. Ogni angolo e ogni viuzza raccontano storie e leggende. Una città-romanzo da sfogliare, conoscere e amare. Una città che nel 2018 ha registrato un aumento dei flussi turistici rispetto agli anni precedenti. Per questo 2019 si prevedono oltre 200 mila presenze, ma la città sarà pronta ad accogliere i numerosi e curiosi avventori?

Turismo a Catania, il boom delle navi da crociera e dei “crocieristi”

I dati parlano chiaro. La Sicilia, nel 2018, ha avuto un aumento dei flussi turistici del 2,9% rispetto all’anno precedente. Le presenze risultano in netta crescita presso gli esercizi alberghieri ed extra-alberghieri. Catania, in particolare, segna un aumento del turismo da crociera. «I 205 mila passeggeri delle navi da crociera che nel 2019 approderanno a Catania dovranno trovare servizi adeguati per aiutarli a conoscere e apprezzare le nostre bellezze naturalistiche». Queste le parole del sindaco di Catania Salvo Pogliese e di Andrea Annunziata, Presidente dell’autorità del sistema portuale della Sicilia orientale.

Turismo a Catania, porto

Scatto dall’alto che ritrae il porto di Catania – Fonte della foto: sito ufficiale del porto di Catania

«Entro pochi giorni – continua il primo cittadino – posizioneremo gli info point, realizzeremo una nuova brochure di Catania in più lingue e un percorso protetto dalla polizia municipale per condurre dal Porto di Catania al centro storico. Un passo alla volta stiamo creando le condizioni per fare di Catania una città turistica all’avanguardia, una capitale del Mediterraneo che accolga turisti e visitatori di tutto il mondo.»

Salvo Pogliese, inoltre, ha spiegato che «i crocieristi che sbarcheranno quest’anno saranno più del triplo rispetto a due anni fa per visitare la città a piedi. Attraverseranno un percorso pedonale a loro dedicato dentro al Porto, transiteranno dalla Vecchia Dogana per poi continuare lungo il perimetro esclusivamente pedonale all’interno degli archi della Marina fin quasi alle mura di Carlo V, per poi attraversare la strada nel punto più sicuro, con un servizio di polizia locale presente sul posto, così raggiungere agevolmente piazza Duomo percorrendo Via Dusmet sino all’ingresso di Porta Uzeda».

Turismo a Catania, Piazza Duomo

Piazza Duomo, meta del percorso pedonale dedicato ai crocieristi – Fonte della foto: wikimedia, foto di: Luca Aless

Dalla Costa Fascinosa alla Pacific Princess

La prima nave da crociera ad aver raggiunto il porto di Catania è la Costa Fascinosa con ben 3800 passeggeri. L’ultima da calendario, invece, è la Pacif Princess con lo sbarco previsto il 3 dicembre. Gli approdi del 2019, in tutto, saranno 114. Il mese che registrerà un afflusso maggiore sarà quello di ottobre (sono previste ben 50 mila presenze). Il presidente Andrea Annunziata, infine, ha spiegato la necessità e manifestato l’urgenza di trasformare il porto in «home port, grazie al binomio porto – aeroporto», i veri assetti strategici della città. L’obiettivo è quello di incentivare il turismo a Catania mediante la creazione e la collaborazione di una rete di esperti e di rappresentanti delle associazioni alberghiere e del commercio. Un business al quale non poter rinunciare. Ad maiora!

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Mi chiamano Chinaski e come il Perozzi di Amici miei, ho quasi dimenticato che il mio nome è Cristina. Ho una passione viscerale per il cinema e per la musica, colleziono vinili e oltre i libri leggo parecchi fumetti. Amo i gatti (nomen omen). Cos’altro aggiungere? Non pedalo perché non ho voluto la bicicletta, sono irriverente, sempre pronta alla battuta, dotata di autoironia (l’altezza l’avevano terminata) e come Luciano Bianciardi spesso mi domando “chissà se riuscirò a trovare la strada di Itaca, un giorno?”

Turismo a Catania: boom di crocieristi ultima modifica: 2019-04-17T09:53:11+02:00 da Cristina Gatto

Commenti

To Top