I CATANESI RACCONTANO CATANIA

itCatania

CONSIGLI UTILI

Quarantena: le cinque cose da poter fare in casa a Catania

quarantena a Catania

Il decreto #iorestoacasa ha messo tutta l’Italia in Quarantena. Il Coronavirus si sconfigge stando a casa, ma come far passare il tempo? Ecco alcuni suggerimenti!

1.Prendere il sole: la tintarella durante la quarantena

La primavera non attende, anzi in questi ultimi giorni le temperature sono state intorno ai 22-23 gradi. Se è vero che non si può uscire, nulla ci vieta di prendere un pò di sole sul balcone, sul terrazzo o, per i più fortunati, nel giardino di casa. Basta mettersi comodi su una sdraio o una sedia, immaginare di trovarsi in spiaggia e il gioco è fatto. Si può avere la tintarella parecchi giorni prima dell’inizio della stagione balneare.
Pensiamo positivo: durante la quarantena non tutti gli italiani possono godere di questa fortuna, perciò, meglio non sprecare questa occasione. Inoltre, è un’attività che si può fare anche con tutta la famiglia, ascoltando musica, gustando un arrusti e mangia!

Germogli
Germogli

2. Sistemare le piante: la quarantena non ferma la natura

Durante queste giornate è possibile approfittarne per cominciare a preparare la terra all’interno dei vasi.
Sembra che mettere nella terra i fondi del caffè sia un ottimo concime per le piante. Superata la quarantena, vi basterà comprare le nuove piantine e rivedrete rifiorire i vostri spazi esterni.
Vi ricordiamo che marzo è il mese in cui si pianta il basilico (anche al supermercato vendono i semi). Oppure potete piantare i semi all’interno dei pomodori, quelli che si mangiano per l’insalata, così quest’estate mangerete i pomodorini di vostra produzione.

3. Aria di primavera e cambio di stagione

Potete approfittare di questi giornate casalinghe per iniziare il cambio di stagione. Pertanto, possiamo mettere da parte maglioni, sciarpe e cappelli. I capi da conservare, una volta lavati prima di riporli, si asciugano in poco tempo, mentre quelli da mettere via non si buttano ma, se in buono stato, è meglio imbustati con cura e donarli ai meno fortunati. Il Coronavirus passerà, ma i bisognosi ci saranno sempre.

Cambiodistagione: armadio sistemato tra le cose da fare in quarantena
Cambio di stagione: una delle cose da fare in quarantena – Foto: Pixabay

4. Riscoprire i sapori di un tempo

Il decreto dà la possibilità di uscire per fare la spesa: uno per famiglia e nell’area della propria residenza. Quale miglior occasione per cimentarsi con i piatti tipici della nostra terra e non solo?
Una parmigiana, la pasta ca muddica, a capunatina, tanto per citarne alcuni. E per i più temerari: provare a fare il pane o la pasta in casa.
Riscoprire antiche ricette potrebbe essere davvero divertente e rilassante.

5. Fare vita sociale durante la quarantena è possibile

A Catania “avemo sempri primura“, poi c’è sempre caos e spesso non si ha il tempo da poter dedicare agli affetti.
In questi giorni ne potrete approfittare per fare quella telefonata che avevate in mente da tempo o rivedere vecchie foto o video. Inoltre, si può partecipare ai numerosi flashmob e scoprire chi sono i vostri vicini.


E poi ci siamo sempre noi di itCatania a tenervi compagnia! Leggete, commentate e condividete e i nostri articoli e partecipate al nostro contest #semuchiufotti: perchè noi ci siamo ed insieme facciamo rete contro il Coronavirus!

Quarantena: le cinque cose da poter fare in casa a Catania ultima modifica: 2020-03-19T14:02:30+01:00 da Cavaleri Francesca
To Top