Human Interest: dal fatto alla cronaca a Viagrande Studios

itCatania

CULTURA EVENTI Viagrande Studios

Human Interest: dal fatto alla cronaca a Viagrande Studios

Human Interest: a Viagrande Studios si unisce letteratura, giornalismo e danza

Human Interest: una serata tra giornalismo e narrazione alla scoperta di 5 storie raccontate dagli allievi della Scuola di Scrittura e Storytelling

Lo scorso 24 maggio nel “Teatro dei 106” di Viagrande Studios si è tenuta la nuova edizione di “Human Interest”. L’evento organizzato dal primo anno della Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling in collaborazione con il Corso di Avviamento Professionale Danzatori. È stata una serata di emozioni e riflessioni alla scoperta delle storie di vita che si nascondono dietro i titoli dei giornali, raccontando episodi di cronaca che hanno ispirato opere letterarie. Una serata iniziata con un blackout generale che non solo non ha scoraggiato gli studenti e lo staff di Viagrande Studios, ma che ha reso tutto più suggestivo.

Human Interest: un esercizio di stile e di approfondimento giornalistico

Human Interest: a Viagrande Studios si unisce letteratura, giornalismo e danza
A Viagrande Studios si unisce letteratura, giornalismo e danza con l’evento Human Interest

Human Interest è un’espressione che nel giornalismo definisce le notizie che suscitano un forte interesse emotivo da parte del pubblico, suscitando empatia e compassione. Con questo evento la Rassegna #Credits di Viagrande Studios si tinge di giallo. In bilico tra giornalismo e narrazione, perché gli studenti hanno raccontato cinque storie vere, da un doppio punto di vista: prima descrivendo il fatto, con stile asciutto e neutrale, tipico della cronaca dei tg e dei quotidiani. Poi modificando i criteri della narrazione e dunque facendo emergere emozioni e riflessioni, come succede in noti programmi tv di approfondimento quali “Blu Notte”, “Storie Maledette” e “Quarto grado”. Per la prima volta lo spettacolo si è arricchito della performance curata dalle allieve del III anno del Corso di Avviamento Professionale Danzatori. Grazie alla loro coreografia cinque personaggi delle storie raccontate sono rivissuti in altrettante stanze spazio-temporali, coinvolgendo così il pubblico nell’interpretazione letteraria.

Cinque fatti di cronaca che hanno ispirato altrettante opere letterarie 

Il romanzo “Un ragazzo normale” di Lorenzo Marano. Lo scrittore ci racconta attraverso la storia di un dodicenne appassionato di fumetti, l’omicidio di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla camorra nel quartiere del Vomero a Napoli. “Cronaca di una morte annunciata” di Gabriel García Marquez. È l’opera con cui il premio Nobel ha raccontato un omicidio “d’onore” in un piccolo villaggio boliviano. “La bella Angelina” è, invece, il romanzo di Rossella Jannello ispirato alla triste storia di Angelina Mioccio, morta suicida nel 1911 nel castello di Leucatia a Catania.

“La scomparsa di Majorana” è l’opera con cui Leonardo Sciascia ha narrato la misteriosa sparizione del noto fisico italiano nel 1938. Sciascia, esplorando teorie e congetture intorno a questo enigma irrisolto, offre riflessioni sulla scienza, la politica e la natura umana. “Molto forte, incredibilmente vicino” di Jonathan Safran Foer è infine il romanzo che prende le mosse dal crollo delle Torri Gemelle durante l’attentato terroristico dell’11 settembre 2001. L’autore racconta le conseguenze del fatto storico attraverso l’elaborazione del lutto da parte del figlio di una delle numerose vittime. 

Le iscrizioni alla Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling sono riaperte! Visita il sito per scoprire di più.

Human Interest: a Viagrande Studios si unisce letteratura, giornalismo e danza
Il 1° giugno alle 16.00 ci sarà un OPEN DAY aperto a chiunque fosse interessato alla Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling di Viagrande Studios.

Dietro la fredda immagine della cruda cronaca, dunque, gli studenti della Scuola di Scrittura e Storytelling hanno trovato le parole per narrare ed emozionare. Hanno fatto rivivere i momenti e le vicissitudini della vita dei loro protagonisti. L’evento è stato coordinato da Valentina Cinnirella (docente di Giornalismo e Linguaggi Social per la Scuola di Scrittura). Per l’area danza, invece, si ringraziano Giulia Santini e Chiara Garozzo (tutor delle danzatrici). 

Articolo a cura di Ingrid Sciuto, studentessa del secondo anno della Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling.

Human Interest: dal fatto alla cronaca a Viagrande Studios ultima modifica: 2024-05-30T07:20:55+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x