'NZICHITANZA

5 cose da fare e vedere a Catania: amare la città

'nzichitanza!

5 cose da fare e vedere a Catania. Questa settimana ritorna ‘nzichitanza! per un piccolo tour alla scoperta della città del Liotru. Qui, qui e qui i consigli che vi abbiamo dato nelle scorse settimane. Oggi, continuiamo con altri posti e utili consigli per turisti e curiosi. Un’altra mini guida per conoscere e amare la città di Catania. Un altro appuntamento con la rubrica ‘nzichitanza firmata da itCatania.

5 cose da fare e vedere a Catania: Catania Living Lab

Il Catania Living Lab si trova in via Manzoni, 91/d a Catania. È un laboratorio sperimentale dell’Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali del Consiglio Nazionale delle Ricerche che propone un’esperienza culturale innovativa. Il Catania Living Lab è un luogo affascinante, un connubio di aggregazione, valorizzazione e fruizione del patrimonio della città. La ricerca del Cnr entra in contatto con le persone. Tra i progetti vi segnaliamo: Totem App, un’applicazione che utilizza una mappa interattiva per andare alla scoperta di Catania e dei suoi punti di interesse. Ogni punto presenta una scheda di approfondimento con le relative informazioni. L’altro progetto da non perdere riguarda la ricostruzione filmata dell’Anfiteatro romano di Catania. Lunedì, mercoledì e venerdì (festività escluse) dalle 09:30 alle 12:30.

5 cose da fare e vedere a Catania: Museo-Atelier Marella Ferrera

Ubicato a Piazza Duca di Genova 27 a Catania, il Museo-Atelier è una tappa obbligata per gli amanti della moda e della creatività, ma anche per respirare la “sicilianità”. Fucina di idee e angolo che testimonia l’amore per questa terra aspra e magnifica. Uno spazio in cui si crea, in cui vengono ospitate mostre temporanee e la possibilità di conoscere le storie di mastri artigiani. Piazza Duca di Genova, 27 – Via Museo Biscari, 16. Martedì-Domenica h 10,00 – 19,00  Lunedì chiuso. Prenotazioni: 095 2503188 – 336 868851 –  info@marellaferrera.com

Piazza Duca di Genova, 27 - Via Museo Biscari, 16 Catania Martedì-Domenica h 10,00 - 19,00 Lunedì chiuso prenotazioni: 095 2503188 - 336 868851 - info@marellaferrera.com

Museo-Atelier Marella Ferrera. Foto dalla pagina fb ufficiale

5 cose da vedere e fare a Catania: Palazzo Platamone-Palazzo della Cultura

Il Palazzo Platamone si trova in Via Vittorio Emanuele II 121 a Catania. È una testimonianza dell’architettura tardo-medievale e rinascimentale e  deve il suo nome alla famiglia Platamone. Distrutto dal terremoto del 1693, i resti dell’ex Monastero di San Placido e i più antichi del palazzo Platamone furono integrati per la realizzazione dell’attuale Palazzo della Cultura. Oggi è utilizzato come sede d’importanti eventi culturali, mostre e concerti. Attualmente è possibile visitare la mostra dedicata agli Impressionisti. Da lunedì a sabato dalle ore 9,00 alle ore 19,00. Domenica aperto dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

Platamone

Palazzo Platamone – Palazzo della Cultura

5 cose da fare e vedere a Catania: Lungomare San Giovanni li Cuti

Il Lungomare San Giovanni li Cuti è preso d’assalto da catanesi e dai viaggiatori durante la stagione estiva. La sabbia nera, le terrazze a mare e i numerosi locali sono una forte attrazione turistica. Noi vi consigliamo di visitarla durante i mesi invernali, per una passeggiata in compagnia o per godere di un po’ di solitudine. Il mare d’inverno è in grado di regalare forti emozioni. Un piccolo appunto: San Giovanni li Cuti si trova nella zona coperta da diverse colate laviche. La spiaggia è formata da sabbia nera vulcanica, unica e suggestiva. La località, purtroppo, spesso versa nella noncuranza. L’appello di itCatania è che si possa preservare questo angolo di bellezza con azioni mirate da parte delle istituzioni e dall’amore dei cittadini e dei turisti.

San Giovanni Li Cuti, Catania

Catania e il mare: una bellezza senza tempo

5 cose da fare e da vedere a Catania: gli arancini

Arancini: delizia del palato. A Catania non puoi non mangiare l’arancino. Al burro, con la carne, con il pistacchio, etc. L’arancino è un’opera d’arte. Dove mangiarlo? La parola ai lettori per consigliare i turisti!

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Mi chiamano Chinaski e come il Perozzi di Amici miei, ho quasi dimenticato che il mio nome è Cristina. Ho una passione viscerale per il cinema e per la musica, colleziono vinili e oltre i libri leggo parecchi fumetti. Amo i gatti (nomen omen). Cos’altro aggiungere? Non pedalo perché non ho voluto la bicicletta, sono irriverente, sempre pronta alla battuta, dotata di autoironia (l’altezza l’avevano terminata) e come Luciano Bianciardi spesso mi domando “chissà se riuscirò a trovare la strada di Itaca, un giorno?”

5 cose da fare e vedere a Catania: amare la città ultima modifica: 2018-11-30T07:34:42+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

To Top