Tuccio Musumeci nominato Commendatore della Repubblica Italiana

itCatania

NOI CATANESI

Tuccio Musumeci nominato Commendatore della Repubblica Italiana

Tuccio Musumeci Commendatore, scena makari

Tuccio Musumeci Commendatore dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana. Lo ha annunciato il figlio dell’attore catanese sul suo profilo social. Il diploma dell’onorificenza verrà consegnato nelle prossime settimane.

Tuccio Musumeci Commendatore

Musumeci ha appena festeggiato 88 anni. Una vita dedicata all’arte e al palcoscenico. Superbo attore che ha attraversato gli anni più fulgidi del teatro catanese. Lui, grande tra i grandi, ha condiviso il palco con Turi Ferro, Ciccino Sineri e Michele Abruzzo. E ancora: Umberto Spadaro, Rosina Anselmi e Mariella Lo Giudice. Il riconoscimento è solo un premio in più per un uomo che ci ha fatto emozionare e che tuttora riesce a divertire con una comicità elegante e innata.

Tuccio Musumeci
Tuccio Musumeci e Turi Ferro, “Il consiglio d’Egitto” (1976) – Teatro Stabile di Catania

La notizia è stata comunicato dal figlio dell’attore sul suo profilo social. Tanti i messaggi carichi di entusiasmo, di congratulazioni e di elogio che si sono susseguiti dopo la lieta notizia. Una lunga carriera iniziata nello spettacolo nei cabaret e nell’avanspettacolo in compagnia di Pippo Baudo. Successivamente all’Ente Teatro Sicilia (poi Teatro Stabile di Catania) dove ha la possibilità di esprimere la sua vis comica in rappresentazioni in italiano e in siciliano. La sua attività teatrale l’ha visto impegnato in diversi ruoli: dall’amatissimo Pipino il breve di Tony Cucchiara al Consiglio d’Egitto tratto dal romanzo di Leonardo Sciascia ispirato all’arabica impostura. Teatro, ma anche cinema. Ha recitato in ruoli da caratterista con i più grandi registi. Con Lina Wertmüller, Gianni Amelio e Ugo Saitta solo per citarne alcuni. Dal 2008 è direttore artistico del Teatro Brancati di Catania. Recentemente ha interpretato il ruolo del padre di Saverio Lamanna (Claudio Gioè) nella serie tv Màkari diretta da Michele Soavi.

L’onorificenza

L’onorificenza per Commendatore dell’Ordine Al Merito della Repubblica è stata istituito con la Legge 3 marzo 1951, n. 178 (G.U. n. 73 del 30 marzo 1951). Si tratta del primo fra gli Ordini nazionali. È destinato a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari“.

Tuccio Musumeci Commendatore. Lettera Del Prefetto
La lettera del Prefetto – fonte fb

Gentile Signor Musumeci, mi è gradito comunicarLe che il presidente della Repubblica, con decreto del 27 dicembre 2021, Le ha conferito l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine ‘Al Merito della Repubblica Italiana”.  Nel formularLe vive congratulazioni per la prestigiosa distinzione onoraria conferitaLe, La informo che il relativo Diploma sarà consegnato nel corso di una cerimonia la cui data si fa riserva di comunicare in seguito“. Queste le parole del Prefetto Maria Carmela Librizzi all’attore catanese. Queste le parole che il Prefetto ha deciso di destinare a Musumeci in merito alla decisione del Capo dello Stato Sergio Mattarella. La Redazione di itCatania non può che congratularsi con il grande attore per questo prestigioso riconoscimento.

Tuccio Musumeci nominato Commendatore della Repubblica Italiana ultima modifica: 2022-04-29T09:30:00+02:00 da Cristina Gatto

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x