'NZICHITANZA

‘Nzichitanza! “Catania, li so’ chiazzi, li so’ strati, l’occhi di li so’ donni…”

Nzichitanza

‘Nzichitanza! Ogni venerdì l’appuntamento è sempre lo stesso: non si può proprio non leggere ‘Nzichitanza! la rubrica eventi firmata da itCatania. Cosa fare, cosa vedere e dove andare nella splendida città di Catania. Oggi voglio consigliarvi delle presentazioni letterarie, dei concerti, piccoli appuntamenti da non perdere e questo meraviglioso sonetto di Nino Martoglio che mi sono ritrovata a leggere in questi giorni. Buona lettura e… ‘Nzichitanza! scopri Catania dal 27 aprile al 3 maggio.

«Catania, li so’ chiazzi, li so’ strati,
l’occhi di li so’ donni non tinciuti…
E la villa billini ‘ntra la stati
ccu lu passiggiu di tutti li ziti,
cu tristi, cu fistanti, e cu ‘ncagnati,
cu ‘ncunnatizzi, e cu tutti puliti […]»
Nino Martoglio, Sonetti, 1870-1921

Si ringrazia Marco Meli per la splendida foto di copertina.

Presentazione Il principio delle nuvole

Dove: Mondadori Bookstore, Piazza Roma 18, Catania
Quando: Venerdì 27 aprile ore 18

Fabio Privitera, il poeta fisico, torna nella sua città a raccontare la genesi e i temi presenti nel proprio romanzo d’esordio, “Il principio delle Nuvole”, edito da Masciulli Edizioni. Avrò il piacere di dialogare con il pubblico in compagnia dello scrittore e della scrittrice Cristina Amato. I legami esistono già altrove, oltre lo spazio e il tempo. Lì le anime si sovrappongono le une alle altre, e quelle affini sono intrecciate tra loro. Alle volte si incontrano anche nello spazio e nel tempo ordinari. Si riconoscono e scoprono d’appartenersi da sempre. Quando ciò accade, gli incontri possono muovere energie emozionali in grado di far compiere scelte e cambiamenti.

Mostra di pittura // Concerto

Dove: OPEN, Via Porta di Ferro, 38 Catania
Quando: Venerdì 27 aprile ore 19
Ingresso 5 euro

Da Open, mostra di pittura e concerto. Sarà presente Nunzio Papotto, pittore versatile, autodidatta e dotato di notevoli qualità tecniche ed espressive, estrinseca la sua vena artistica con stile vibrante e personale. Esponente della nuova Figurazione italiana, dà vita nel 1996 insieme ad altri pittori, ad un interessante progetto culturale: L’ Officina D’Arte, luogo di aggregazione, confronto e creazione per molti artisti catanesi. Sarà, inoltre, l’occasione per ascoltare dal vivo il cantautore Stefano Vergani. Voce calda e tanta ironia. Il cantautore è stato accostato a grandi nomi come ad esempio Paolo Conte, Vinicio Capossela e Giorgio Gaber. La presentazione dell’esposizione è a cura dell’architetto Alice Albanese per Collezioni Contemporanee.

Mostra Totò il genio alla Galleria Arte Moderna

Dove: Galleria Arte Moderna – Ex Convento di Santa Chiara, Via Castello Ursino 56, Catania
Quando: fino al 1 maggio 2018
#nonsipava

Questa mostra ve l’ho consigliata e stra-consigliata. Sono gli ultimi giorni, non perdete tempo! Totò il genio è la mostra che celebra i cinquant’anni dalla scomparsa di Antonio De Curtis. Curata da Alessandro Nicosia, insieme a Vincenzo Mollica, ripercorre e racconta la vita del grande attore attraverso centinaia di documenti. Fotografie, filmati, costumi di scena, locandine di film, interviste, disegni, riviste e giornali d’epoca, spezzoni cinematografici e televisivi, manoscritti personali, lettere, cimeli e materiale inedito.

Mostra fotografica di Francesco Butano: Thailandia, volti e colori

Dove: Galleria FIAF – LE GRU, Corso Vittorio Emanuele III 214, Valverde (CT)
Quando: fino a 8 giugno 2018
#nonsipava

Una mostra fotografica eccezionale! Francesco Butano ci fa scoprire la Thailandia, i suoi volti e i suoi colori grazie alle sue meravigliose fotografie. La mostra è visitabile tutti i venerdì dalle ore 20 alle ore 22. Da non perdere!

Mostra Toulouse Lautrec al Palazzo della Cultura di Catania: info qui

Teatro Coppola- Palcoshottoshow

Dove: Teatro Coppola Teatro dei Cittadini, Via del Vecchio Bastione 9, Catania
Quando: Domenica 29 aprile ore 21

Una serata all’insegna di estemporanee e di pura creatività. Una successione di attività della durata singola di 5-10 minuti nei quali poter esprimere se stessi. Uno spazio che diviene azione, condivisione, nel quale non è importante la preparazione. Uno spazio dove l’unica cosa che conta è la voglia di farlo. L’invito è rivolto a tutti, ma soprattutto a coloro che non hanno paura di inciampare. A coloro che hanno il coraggio di esternare quello che hanno dentro. Parola dopo parola, azione dopo azione, sul filo della bellezza.

Frullato di mondo. La vera brillosa storia della nascita del mondo
Laboratorio per bambini dai 5 agli 11 anni

Dove: Teatro Coppola Teatro dei Cittadini, Via del Vecchio Bastione 9, Catania
Quando: Venerdì 4 maggio dalle ore 16:00 alle ore 19.00, Sabato 5 maggio dalle ore 16:00 alle ore
19:00, Domenica 6 maggio dalle ore 15:00 alle ore 19:00

Vi anticipo fin da subito l’appuntamento con Squonk! Piccoli al Teatro Coppola. Appuntamento per i più piccoli per il 4, 5 e 6 maggio. Condotto dalla compagnia Città Sommerse Teatro e dall’illustratore Angelo Licciardello con quota di partecipazione totale euro 5 –  Per info e prenotazioni: 349 52 26 504 – 346 98 55 024 oppure teatrocoppola.teatrodeibambini@gmail.com (Nella domanda di partecipazione specificare Nome, Cognome, Età del partecipante e segnare un Numero telefonico per eventuali aggiornamenti. Alla vostra email di richiesta di partecipazione, verrà inviata una email di conferma. Si raccomanda un abbigliamento comodo e l’uso di calzini antiscivolo).

Come da comunicato:
“Frullato di mondo”altro non è che la creazione di un gioco collettivo, un percorso che porterà i bambini alla scoperta di quel che già possiedono, ovvero gli strumenti per decodificare e interpretare il mondo e le sue componenti strutturali, servendosi della leggerezza e della fantasia declinata in tutte le sue più svariate e personali forme. Per questo motivo, la scelta di mettere in campo degli strumenti, che comprendono il racconto, il disegno e il movimento, in un processo che conduca i piccoli partecipanti a porsi delle domande e a porle ai propri compagni:

qual è l’origine del mondo? Da quali creature e luoghi è composto? Cosa succede se due mondi si incontrano?Questi interrogativi saranno il pretesto per realizzare la mappa di un universo creativo e variopinto abitato dalle parole, dai gesti e dai segni di un popolo bambino che va oltre i linguaggi del teatro e dell’arte, e che non ha bisogno neanche di porsi problemi a riguardo.

Copertina Frullato Di Mondo

Lello Analfino&Tinturia LIVE al Ma Catania

Dove: MA Catania, Via Vela 6/8, Catania
Quando: Venerdì 27 marzo ore 22
Ticket € 10,00+prevendita. Prevendita al circuito Box Office al numero 0957225340 o online: boxol.it – ctbox.it

Lello Analfino&Tinturia in concerto al Ma Catania! Una band che definisce il proprio genere musicale con la parola “sbrong”; una fusione tra reggae, ska, rap, rock, folk e pop! Gli agrigentini Tinturia sono ormai conosciutissimi in tutta al penisola e possono vantare una lunghissima produzione e svariate collaborazioni con artisti e musicisti di calibro internazionale.

Le ore di libertà

Dove: Lettera 82, Piazza dell’Indirizzo 11/14, Catania
Quando: Lunedì 30 aprile ore 21

Partiamo subito dalla formazione: Beppe Mignemi alla chitarra e voce; Alfredo Longo alla chitarra classica/acustica; Giovanni Valastro al flauto traverso, cori e tastiere; Nico Piluso basso e cori. Il repertorio? Da Fabrizio De Andrè a Lucio Battisti passando per Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Rino Gaetano, Giorgio Gaber, Stefano Rosso e Franco Battiato. Un lunedì in compagnia della buona musica, da non perdere assolutamente!

1 Maggio

Gli eventi organizzati per il primo Maggio sono tantissimi. Ci saranno concerti nei vari lidi e nei vari locali catanesi. Musei aperti, siti archeologici visitabili e molti appuntamenti per i più piccoli. Escursione per bambini grazie a Etna Re e Kids Trip e Fiabesca 2018. Festival e concerti come: Mayday springfest, One Day, 1st May VRSN Festival e uno splendido live di Amaury Cambuzat.

Divertitevi, festeggiate, ma ricordatevi che il primo maggio è la festa dei lavoratori e Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell’impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, 1948

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Mi chiamano Chinaski e come il Perozzi di Amici miei, ho quasi dimenticato che il mio nome è Cristina. Ho una passione viscerale per il cinema e per la musica, colleziono vinili e oltre i libri leggo parecchi fumetti. Amo i gatti (nomen omen). Cos’altro aggiungere? Non pedalo perché non ho voluto la bicicletta, sono irriverente, sempre pronta alla battuta, dotata di autoironia (l’altezza l’avevano terminata) e come Luciano Bianciardi spesso mi domando “chissà se riuscirò a trovare la strada di Itaca, un giorno?”

‘Nzichitanza! “Catania, li so’ chiazzi, li so’ strati, l’occhi di li so’ donni…” ultima modifica: 2018-04-27T07:48:33+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

To Top