FOOD & DRINK

E tu catanese che menù di Pasqua sei? Tradizionale vs Alternativo

Finalmente domenica 1 Aprile arriva la tanto attesa festa di Pasqua. Questa pur nascendo come una festa religiosa, in realtà è un momento molto caro ad ogni catanese. Tavole imbandite colorano le finestre della città. I bambini  aprono le uova di Pasqua e corrono per la casa o in cortile godendosi i primi raggi di sole della primavera. Le nonne che insieme alle mamme preparano immensi pranzi che sembrano non finire mai. Sembra quasi un’immagine idilliaca. Chiunque lascia l’iphone pa ammuccari!  Ma a proposito d’ammuccari. Cosa mangia il catanese in questo giorno speciale?

E tu catanese che menù di Pasqua sei?

Da una discussione presente sul nostro gruppo  “Catania e i Catanesi- itCatania.it “ sono emersi degli spunti molto interessanti. Se da una parte esistono i catanesi che alla tavola tradizionale non rinunciano, esiste anche l’altra faccia della medaglia. Ovvero, c’è chi la tradizione non la segue e preferisce degustare in questi giorni altri piatti tipici catanesiitCatania.it accontenta tutti e propone due diversi menù. Vediamoli insieme. Quale sarà il più gettonato?

Menù pasqua
Fonte foto: http://www.simago.it/wp-content/uploads/post-pasqua-500×383@2x.jpg

Menù tradizionale: Agneddu,sucu e finiu lu vattiu!

Antipasto

Cummanaggiu a fetiri 

Companatico tipico siciliano

Primo piatto

A pasta co sugu di l’Agneddu / Pasta co grassato di Agneddu

Pasta con il sugno d’agnello/ Pasta con stufato di Agnello

Secondo piatto

Agneddu co sucu / Agneddu a grassato

Agnello al sugo / Agnello stufato

Contorno

Patati o funnu / cacciofi arustuti no fucularu

Patate al forno/ Carciofi arrostiti

Questo primo menù  di Pasqua mette come piatto principe di ogni portata l’agnello e lo presenta in due diverse varianti. La prima è quella al sugo di pomodoro. La seconda è quella dell’agnello stufato insaporito con patate e formaggi. Entrambi sono piatti che permetteranno di condire la pasta. Da non sottovalutare sono anche i contorni e l’antipasto, che ovviamente si consiglia di accompagnare senza pane. Ma diciamoci la verità, chi rinuncia ad assaporare patate o companatico senza una fetta di pane magari bello croccante?  E la scarpetta? Insomma quando vai dalla nonna è inutili diri ca talliccari macari u piattu! Sennò diventa pericolosa! Un suo sguardo è come un kalashnikov puntato alle tempie!

Menù alternativo:  Agneddu nun mi piaci!

Antipasto

Cummanaggiu a fetiri 

companatico tipico siciliano

Primo piatto

A pasta o lasagni o funnu / Tagliatelli co ragù

Pasta o Lasagne  al forno/ Tagliatelle con il ragù

Secondo piatto

Canni di tutti i speci e di tutti i maneri co sucu do maiali / Canni di cavaddu arrustuta no fucularu/ i cutuletti fritti di pollu o di carni

Carne di qualunque tipo al sugo  / Carne di cavallo arrostita/ cotolette fritte di pollo e di carne

Contorni

Peperoni arrustuti/ carciofi arustuti/ capunatina/ patati o funnu 

Peperoni arrostiti/carciofi arrostiti/caponata di melanzane/ patate al forno

In questo secondo menù Pasquale il piatto principe rimane la carne di maiale o manzo accompagnata da quella di cavallo! La carne di maiale o di manzo, come l’agnello,  in base a come viene preparata permette di condire con il  sugo per la pasta.
Anche qui di certo non mancano contorni ed antipasti per arricchire la tavola con prelibatezze uniche. Al sud Italia è molto amata anche la cotoletta! Ma a differenza del nord, chi ni sanu dei panini fatti e 5 di pomeriggiu che cutuletti mpanati du voti macari se fora c’erunu 25 gradi alll’ombra? Ahimè che infanzia stupenda quella con la nonna!!  Questa è una cotoletta che viene impanata due volte nell’uovo e nella mollica. Risultato? Diventa doppia quanto una fiorentina!

Agnelli pasquali
Fonte foto:http://www.montaperto.eu/Dolci3Dolci/agnello.html

Dolci di Pasqua

E qui apriti cielo! Quanti dolci deliziosi  che si preparano a Pasqua a Catania. Primo di tutti l’aceddu cu l’ovu (biscotto tipico siciliano presentato a forma di colombella). Per poi seguire con Colomba fatta sia semplice che con prodotti tipici siciliani tra i quali il pistacchio. Uova di cioccolato ricchi di decorazioni e svariate sorprese. E ancora la cassata pasquale e gli agnelli di pasta reale. Il dolce non fa differenza tra i due menù, nessuno rinuncia a ciascuna di queste prelibatezze!

E quindi catanesi ditemi, che menù di Pasqua siete?

Tantissimi auguri di una serena Pasqua, trascorsa tra menù diversi e visi cari felici!

Fonte della foto di copertina: http://www.ristorantecintia.net/menu-di-pasqua-dasporto/

Giusina Torre

Autore: Giusina Torre

Studio all’università degli studi di Catania e sto per diventare un tour operator. Uno stage come travel writer mi ha permesso di unire insieme le mie tre grandi passioni ovvero la scrittura, i viaggi e lo studio delle culture straniere. Reputo che comunicare sia importante, motivo per il quale cerco sempre di mettere per iscritto le mie emozioni condividendole con chi ha voglia di inciampare tra le mie righe.

E tu catanese che menù di Pasqua sei? Tradizionale vs Alternativo ultima modifica: 2018-03-26T08:39:32+00:00 da Giusina Torre

Commenti

To Top