INTERVISTE

La magia dei proverbi siciliani raccontati attraverso il rap: Ciccio Elektro

Ciccio Elektro

È un ragazzo come tutti gli altri, ma nel cuore ha una grande passione: la musica. Francesco Catena, in arte Ciccio Elektro, è un catanese di 34 anni che mastica rap da quando ne aveva solo 17. Col tempo è riuscito a coniugare la sua musica con il mondo che lo circondava, realizzando un qualcosa che non si era mai visto fino a ora. La tradizione degli antichi proverbi siciliani, raccontati in rima attraverso la musica del giovane artista catanese, prende vita nei suoi testi. Le perle di saggezza dei nostri nonni e bisnonni vengono, quindi, rivisitati in chiave moderna. I proverbi siciliani come non li avete mai visti.

L'artista catanese in un suo video musicale.

L’artista catanese in un suo video musicale.

Intervista all’artista catanese Ciccio Elektro: l’amore per il rap e per i proverbi siciliani

Chi è Ciccio Elektro?

Sono un ragazzo come tutti gli altri. Nella vita di tutti i giorni sono semplicemente Francesco. Lavoro e allo stesso tempo mi dedico alla musica. Faccio rap da quando avevo 17 anni, ho sempre amato questo mondo. Mi reputo un artista che ama raccontare la realtà.

Come ti è venuta l’idea di rappare gli antichi proverbi siciliani? E cosa cerchi di raccontare con le tue canzoni?

Quando ero piccolo i miei nonni mi ripetevano sempre i proverbi, e da lì me ne sono innamorato così tanto da cercare di unirli tutti e trasformarli in rap. La verità è che i proverbi siciliani non sbagliano mai.

Le mie canzoni raccontano ciò che mi circonda, dalla nuova generazione alla vita di strada. Amo soprattutto rappresentare la bellezza della mia terra, la Sicilia. Nei miei testi ironizzo pure su fatti seri e importanti, ma cerco sempre di lanciare dei messaggi positivi da far ascoltare ai miei seguaci.

Al mio pubblico vorrei dire che bisogna ascoltarli ed eseguirli, perché dai proverbi dei nostri avi dobbiamo solo prendere esempio.

Quali sono i proverbi siciliani che più ti rappresentano e a cui sei più affezionato?

Ama cu t’ama su vo aviri spassu, picchi amari a cu non t’ama è tempu pessu e nesci pazzu”. E anche: “Fai bene e scordditillu, fai mali e pensici“.

L'artista catanese in un suo video musicale.

L’artista catanese in un suo video musicale.

Cosa pensano i tuoi amici e i tuoi familiari di questa tua grande passione per il rap e per la Sicilia?

Mi supportano e hanno sempre creduto in me. Mi dicono di non mollare mai perché anche loro amano quello che faccio.

Hai un sogno nel cassetto?

Il mio più grande sogno è quello che la mia musica e i miei testi arrivino a più gente possibile, per far capire loro cos’è il vero rap. Allo stesso tempo mi piacerebbe lavorare con la mia passione, ciò che amo fare: musica.

Per immergervi nel mondo di Ciccio Elektro con i suoi proverbi cantati in rima, vi consiglio di visitare il suo profilo Facebook e il suo canale Youtube.

Valentina Friscia

Autore: Valentina Friscia

Chi sono io? Un’amante della vita, della lettura, degli animali e della propria città. La versatilità è una delle mie virtù, così come l’enorme pazienza nei confronti del genere umano. L’amore per i libri e per la scrittura mi ha permesso di accedere ad un mondo fino a poco tempo fa sconosciuto: l’arte del giornalismo con tutte le sue sfaccettature.

La magia dei proverbi siciliani raccontati attraverso il rap: Ciccio Elektro ultima modifica: 2018-11-15T10:37:57+00:00 da Valentina Friscia

Commenti

To Top