itCatania - Hub vaccinali: quali sono quelli di Catania e provincia

itCatania

CONSIGLI UTILI

Hub vaccinali: quali sono quelli di Catania e provincia

Hub vaccinali: il tanto temuto vaccino- Foto: Pixabay

Sono cinque gli hub vaccinali tra Catania e provincia: Catania, Acireale, Misterbianco, Caltagirone e Sant’Agata li Battiati. Il centro Vaccinale di Catania si trova all’interno dell’ex mercato ortofrutticolo. Per l’esattezza in Via Forcile n.7, San Giuseppe la Rena. L’hub di Acireale si trova invece all’interno del Palasport, in Via dello stadio n.5. Si parla di circa una cinquantina di postazioni tra le sale di somministrazione e quelle di accettazione, anamnesi e controllo. A Misterbianco sarà possibile vaccinarsi presso il Centro Nelson Mandela, sito in via Giuseppe Barone. Mentre a Caltagirone il vaccino sarà disponibile al Pala Caltagirone Don Pino Puglisi. Ed infine a Sant’Agata lì Battiati, il nuovo centro vaccinale si trova presso il Palazzetto di Sant’Agata li Battiati in via San Giuliano 40.

Hub vaccinali: l'ingresso di San Giuseppe la Rena- Foto: Cavaleri Francesca Agata
Hub Vaccinali: ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe la Rena – Foto: Cavaleri Francesca Agata

Chi può vaccinarsi: un occhio particolare ai maturandi

Dal 26 maggio per circa un mese l’attenzione è posta sui maturandi. Potranno infatti vaccinarsi tutti i ragazzi che dovranno sostenere gli esami di maturità e dovranno presentarsi con la dichiarazione della scuola. Ai minorenni possono fare un vaccino Rna come johnson & johnson ed Astrazeneca, mentre per i maggiorenni Pfizer o Moderna. Sono inoltre comunque vaccinabili anche persone appartenenti ad altre fasce di età, come quelle dai 40 anni in su. Sono sempre inclusi tutti i soggetti considerati “fragili” e maggirmente a rischio. Rimangono ancora non vaccinabili i bambini e le persone sotto i 40 anni a meno che non abbiano patologie dimostrabili.
Non si esclude che dal 3 giugno ple vaccinazioni saranno estese anche a chi abbia più di 16 anni. Già è previsto per metà giugno, ma da confermare, il via per gli adolescenti dai 12 ai 15 anni.

Hub vaccinale: santìAgata li battiati-Foto: Cavaleri Francesca Agata
hub Vaccinali: il presidio di Sant’Agata Li Battiati -Foto: Cavaleri Francesca Agata

Hub vaccinali: come prenotarsi e l’iter da seguire

A causa delle file che si formano nei vari hub, si consiglia di prendere appuntamento. E’ possibile prenotarsi sul sito istituzionale, oppure chiamare al call center 800.00.99.66. Il servizio è attivo da lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 18, esclusi sabato e festivi. Al banco accettazione occorre presentare il certificato della propria prenotazione.
Il personale d’accoglienza consegna il numero dell’elimina code e i moduli relativi al consenso informativo. Successivamente, si passa al desk per la registrazione: qui occorre consegnare la propria carta di identità e tessera sanitaria. Il medico controlla i documenti e in base alle patologie e all’età, decide il tipo di vaccino da somministrare. Una breve visita medica e ci si siede per essere vaccinati. Subito dopo il vaccino occorre aspettare circa 15 minuti, per vedere eventuali reazioni. Nel frattempo viene anche indicata la data per la seconda dose, se prevista. Vaccinarsi è una responsabilità civile.

Hub vaccinali: quali sono quelli di Catania e provincia ultima modifica: 2021-05-31T11:06:09+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x