I CATANESI RACCONTANO CATANIA

itCatania

pubbliredazionale CONSIGLI UTILI

Caldo africano: cosa fare a casa nelle ore più calde

Caldo africano a Catania
Articolo promozionale

Le previsioni dei prossimi giorni parlano chiaro: a Catania arriveranno temperature altissime, si parla anche dei celeberrimi 40°. Si parla di caldo africano, e anche se noi ci siamo abituati, fa sempre un po’ impressione sentirselo dire dal meteo nazionale. Dunque, mentre fuori imperverseranno i 40°, noi Catanesi reagiremo in linea di massima in due modi, come d’altronde facciamo ogni anno. 

Ci saranno quelli di noi che si lanceranno in acqua. Resteranno a mollo, stile ippopotamo, e aspetteranno che arrivi il tramonto e poi ci sarà chi, nelle ore veramente più torride, resterà in casa, aspettando che il caldo insopportabile passi. Ricordiamo che è sempre consigliato che anziani e bambini nelle ore più calde restino dentro le mura domestiche.
Ecco per voi alcuni escamotage per non morire dalla noia chiusi in casa, quando il caldo imperversa.

1- Ricreare in casa una Beauty-farm

Pensare al proprio benessere è il primo passo per stare bene con il resto del mondo, anche se si tratta di un mondo molto caldo. Ecco perché fare diventare le ore in casa il pretesto per una beauty-farm casalinga, è sempre un’idea vincente. Adoperatevi per avere tutto l’occorrente: oli profumati, asciugamani, musica rilassante. Durante questi attimi di piacere, mentre fuori il caldo africano inonda le strade potete fare maschere per il viso fai-da-te, tisane purificanti, e finalmente provare quella crema antiage che avevate comprato e messo di lato mesi fa.

Una beautyfarm mentre fuori c'è il caldo africano
Quando fuori c’è il caldo africano e restiamo in casa ci sono molte cose che si possono fare, come la beauty-farm (photo by pixabay)

2- Lavoretti creativi, mentre fuori imperversa il caldo africano

Potreste cogliere l’occasione, durante le ore più calde, per fare alcuni lavoretti creativi a pochissimo dispendio energetico. Se, ad esempio, siete abituati a raccogliere le conchiglie alla Playa oppure i ciottoli rotondi a Fondachello, allora siete già molto avvantaggiati. Potreste costruire collane, decorare cornici e soprammobili, creare posaceneri, etc. Con i ciottoli, invece, vi potreste divertire a dipingerli. Per poi esporli nel salotto o in cucina, oppure metterli all’interno dei vasi come allestimento. Questo passatempo creativo non solo vi farà passare volentieri le ore più calde, ma se avete bimbi a casa sarà il massimo per i prossimi focosi pomeriggi. 

Lavoretti con le conchiglie per ingannare il tempo mentre fuori c'è il caldo africano
Arriva il caldo africano a Catania, si possono fare dei lavoretti con le conchiglie mentre resti a casa nelle ore più calde (photo by pixabay)

3- Giochi da tavola, puzzle e solitari

Infine, anche con il caldo africano c’è una cosa che può distrarti quando sei a casa ad aspettare: i giochi nei quali non muovi neanche un muscolo. Ci sono i grandi classici come i giochi con le carte o la dama, ma anche i giochi da tavolo più strategici e i puzzle da un milione di pezzi. Questi passatempi vi faranno arrivare alle ore più fresche in un baleno e, inoltre, vi regaleranno coesione con gli altri familiari. E se abiti da solo? Niente paura, oltre ai classici come il solitario, ci sono migliaia di giochi online dove ti interfacci sempre con qualcuno, anche se virtualmente.

Noi consigliamo anche di visitare -sempre se puoi- quei posti a Catania che anche con il caldo africano regalano quiete e refrigerio, cliccate qui per ulteriori info. E ricordate che a Catania la siesta quando arriva il caldo africano è sacrosanta!

E voi come passerete le ore più calde?

Caldo africano: cosa fare a casa nelle ore più calde ultima modifica: 2020-08-11T12:33:44+02:00 da Manuela de Quarto
To Top