EVENTI

“Area di sgambamento”a Catania, a che punto siamo?

area di sgambamento - Bambino che accarezza ilCane

Abbiamo sempre dedicato una grande attenzione ai nostri amici a quattro zampe e in vista della nostra partecipazione come media partner alla Festa del cane 2019  abbiamo deciso di dedicare proprio a loro la programmazione redazionale di questa settimana.
Concludiamo con il raccontarvi cosa è l’ area di sgambamento e quali sono quelle presenti sul territorio.

Cosa sono le aree di sgambamento?

Le aree di sgambamento sono le oasi di divertimento dei nostri amici cani. Zone di verde in cui i cani possono correre liberamente. Si trovano all’interno di parchi e ville comunali opportunamente recintate e segnalate con un cartello “Area di sgambamento per cani”.
Qui è consentito l’accesso ai cani anche non tenuti al guinzaglio e privi di museruola. Sotto la vigilanza costante ed attiva dei loro possessori/accompagnatori. Alcune hanno orari di apertura e chiusura, altre invece sono aperte sempre. Queste aree vanno previste e approvate dai regolamenti comunali.
A Catania alcune aree di sgambamento si trovano proprio nel cuore della nostra città.

area di sgambamento - persone che partecipano alla Festa Del Cane A Catania
Festa del cane e area di sgambamento

Quanto costa un’area di sgambamento?

In piazza Aldo Moro, a pochi passi dall’ex centro commerciale “Vulcania”, esiste una grande area di sgambamento. L’inaugurazione è avvenuta nel 2014, sostenuta da varie associazioni animaliste. E’ doveroso ricordare il merito di una persona in particolare. Il signor Carlo Siena, presidente dell’Associazione Amici degli Animali, che da anni si impegna per dare sempre maggiore dignità ai nostri amici a quattro zampe. L’Associazione Amici degli Animali, con il Patrocinio del Comune di Catania e in collaborazione con altre associazioni di volontariato, ha organizzato già da diversi anni la Festa del Cane. L’associazione ha il merito di aver introdotto sul territorio catanese il concetto di area dedicata ai cani, che si è riuscita a realizzare a costo zero per il Comune, proprio grazie ai proventi ricavati attraverso questa manifestazione.

Dalla Festa del cane all’area di sgambamento

Il parco Gioeni è un altro parco cittadino ubicato nella parte nord della città di Catania che per molti anni ha ospitato la Festa del cane. Anche qui, grazie alle donazioni, è stata creata l’area di sgambamento del Tondo Gioieni.
L’evento è cresciuto e numerose altre associazioni e realtà attive sul territorio si sono unite. Durante la manifestazione sono sempre state possibili le microchippature gratuite e cosa importantissima, sono sempre presenti le associazione di volontariato animaliste al fine di favorire le adozioni dei cuccioli.

area di sgambamento - locandina colorata con gli appuntamenti della Festa Del Cane a Catania
Festa del cane 2019

La Festa del Cane e Tremestieri Etneo

Da qualche anno la Festa del Cane si è trasferita a Tremestieri Etneo. Grazie ai ricavi delle edizioni passate sono state create altre aree, come quella del Parco Ravanusa e anche quest’anno la storia d’amore si ripeterà.
Nelle giornate del 14 e 15 settembre la Festa del Cane, organizzata dall’Associazione Amici degli Animali con il patrocinio del Comune di Tremestieri Etnea, andrà in scena in Piazza Tivoli, dalle 18 alle 24 nella giornata di sabato e dalle 10 alle 24 la domenica.
Questa volta lo scopo è quello di raccogliere fondi da destinare alla realizzazione di un pronto soccorso pubblico veterinario.
Noi di itCatania saremo presenti con il nostro contest “PARLACI DI VOI” dove potrete raccontarci le storie che vedono protagonisti voi e i vostri amici a quattro zampe. Non potete mancare!

Cavaleri Francesca

Autore: Cavaleri Francesca

Laureata in economia aziendale con specializzazione in direzione aziendale. Nella vita proprietaria di un’agenzia immobiliare. Catanese dalla nascita e innamorata perdutamente della propria città. Ama la lettura, gli animali e la verità!
“Area di sgambamento”a Catania, a che punto siamo? ultima modifica: 2019-09-13T15:32:48+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

To Top