I CATANESI RACCONTANO CATANIA

itCatania

SPORT

Lo sport e il calcio in lutto, è morto Maradona

Diego Armando Maradona (ssc Napoli) Supercoppa Italiana 1990

Nel pomeriggio è stata data dal ‘Clarin’ la notizia che ha sconvolto tutto il mondo: la morte di Diego Amando Maradona.
Il campione sarebbe morto per un arresto cardiorespiratorio mentre si trovava nella casa di Tigres, zona alla periferia di Buenos Aires. Qui si era trasferito dopo essere stato dimesso dalla clinica dov’era stato operato al cervello. 
Martedì 3 novembre aveva subito una delicata operazione al cervello per rimuovere un ematoma subdurale. Cioè un coagulo di sangue che fuoriesce dalle vene e mette sotto pressione il cervello. Può ferire o lacerare il tessuto cerebrale vicino. Purtroppo è successo l’inevitabile e così in questo triste 2020 ci lascia anche lui “Diego Armando Maradona”.

Muore Maradona: lutto in tutto il mondo

Un grande lutto per il mondo dello sport e del calcio. Un grande campione che aveva da poco compiuto 60 anni. Grande commozione e cordoglio nella sua Napoli e nel mondo dello sport che lo ricorda come il grande campione di sempre.

Una persona come Maradona ha lasciato tanto, tantissimo di se, ha fatto la storia del calcio. Verrà sempre ricordato con un affetto speciale alle nuove generazione che non sono riuscite a conoscerlo. Verrà ricordato con il sorriso lui che del calcio ne aveva fatto una missione di vita.

Lo sport e il calcio in lutto, è morto Maradona ultima modifica: 2020-11-25T20:49:37+01:00 da Redazione
Clicca per commentare

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

To Top