ARTIGIANATO

Design: Utilis, alla riscoperta dell’artigianato catanese

“La riscoperta di un design tutto siciliano passa anche per tanti cittadini catanesi: fortunatamente non sono solo i turisti ad apprezzare le nostre creazioni”. Ecco quanto afferma Elisabetta Censabella titolare di Utilis, una storia di successo che è possibile inserire negli annali della città di Catania.

Da Milano con “passione”

Elisabetta, si è laureata in disegno industriale al Politecnico di Milano e ha proseguito i suoi studi a Parigi. Nel 2000, desiderosa di riappropriarsi dei valori della sua terra e di adattare il design industriale alla vita di tutti giorni, decide di dare il via ad un progetto che nel tempo si è dimostrato davvero rivoluzionario.
“Bastava partire dalla nostra tradizione e dai nostri colori per riscoprire un’iconografia ormai persa nel tempo. Così che mi sono ispirata alla vegetazione locale, all’Etna, al mare e ai loro abitanti “.

Suppellettili a forma di fico d’india, borse, orecchini, collane e bracciali con motivi della tradizione siciliana realizzati da Elisabetta Censabella

Suppellettili a forma di fico d’india, borse, orecchini, collane e bracciali con motivi della tradizione siciliana realizzati da Elisabetta Censabella

A tutto questo Elisabetta ha aggiunto passione e professionalità. Così è nata un’azienda che, rileggendo il design in chiave esclusivamente siciliana, si è occupata prima solo di complementi d’arredo per poi giungere alla moda.

Il primo laboratorio nacque in Piazza Palestro dove tuttora continua la produzione di complementi d’arredo. Poco tempo fa la Censabella decise di proporsi ai catanesi con uno showroom che è oggi vetrina di uno stile che fa tendenza. Suppellettili  a forma di fico d’india, borse, orecchini, collane e bracciali con motivi della tradizione siciliana. Chiunque si trovi a passare per la Via Coppola può trovare da Utilis questo e tanto altro.

Il riciclo: la sfida di Elisabetta

All’interno dello showroom, inoltre, Elisabetta coccola i suoi clienti con delle creazioni basate sui gusti personali di chi acquista. La si può trovare intenta a predisporre quanto le venga richiesto sul momento, non abbandonando lo stile che la contraddistingue. Non solo il design fa da padrone in queste creazioni, ma soprattutto il riciclo. Infatti, molti accessori moda sono realizzati adoperando materiali di scarto di precedenti produzioni o provenenti da accessori dismessi.

Elisabetta Censabella all'opera

Elisabetta Censabella all’opera

Utilis diviene, quindi,  ecosostenibile e lancia un monito a tutti i cittadini catanesi contro gli sprechi di qualsiasi genere.

Si passa, invece, ad un processo produttivo maggiormente controllato per i complenti d’arredo che vengono lavorati con particolari frese e arricchiti con incisioni.

 

Simone Centamore

Autore: Simone Centamore

Giovane catanese dedito a svariate iniziative a carattere sociale e culturale per la promozione del territorio cittadino e del talento dei suoi abitanti.

Design: Utilis, alla riscoperta dell’artigianato catanese ultima modifica: 2017-06-13T11:19:26+00:00 da Simone Centamore

Commenti

To Top