FOOD & DRINK

Nivarata: il vero gusto della Granita siciliana

La giuria di Nivarata

Nivarata è il Primo Festival Internazionale della Granita, che per il sesto anno consecutivo riempie di gusti, sapori e colori le strade di Acireale il 2-3-4 giugno.
Abbiamo incontrato uno degli organizzatori e fondatori, Vincenzo Pappalardo, ovviamente davanti a una buona granita made in Catania.

1) Che cos’è Nivarata e come nasce l’idea di creare un evento partendo dalla granita?

E’ doveroso premettere che in Sicilia “prendere la granita” al bar è un rito che pratichiamo a tutti gli orari, tutto l’anno.
La granita è un pilastro della cultura culinaria tradizionale siciliana. Una dolce squisitezza che racchiude gli elementi più caratteristici della nostra terra.

Da qui l’idea di rendere un omaggio speciale al dolce che per secoli ha deliziato i nostri palati.

La Nivarata prende il nome da un dei mestieri più antichi, quello dei nevaroli. Questi artigiani raccoglievano le nevi ad alta quota dell’Etna e le conservavano nella cosidette “neviere” per poi trasportarle e venderle nei mesi estivi.
Abbiamo secoli di storia alle spalle, prodotti unici realizzati con ingredienti di stagione, a km zero famosi in tutto il mondo. Abbiamo a cuore la nostra terra e vogliamo promuovere il territorio attraverso la socialità e la partecipazione.

Possiamo dire che le carte in regola per realizzare il primo Festival Internazionale della Granita Siciliana ce le avevamo tutte!

Granita alle mandorle con cuore caldo al cioccolato

Granita alle mandorle con cuore caldo al cioccolato

2) Giunti quasi alla VI edizione ne avete fatta parecchia di strada. Qual’è stato l’anno della svolta?

Iniziato come un evento di marketing territoriale, Nivarata è stata accolta con gran calore, in primis dalla popolazione di Acireale. Anche perchè è un’iniziativa che ha cercato fin da subito di coinvolgere gli abitanti e i commercianti della zona.
L’edizione del 2015 la ricordiamo con particolare entusiasmo perchè ha segnato i 100 mila partecipanti. Quasi il doppio della popolazione di Acireale!

Con molto orgoglio possiamo affermare che i numeri che interessano la Nivarata sono davvero importanti. I visitatori della scorsa edizione sono stati oltre 110 mila, 100 i pasticceri, gelatieri e chef che hanno partecipato e 3 mila i kg di granita somministrata.

3) Per un grande evento servono tante persone. In quanti siete dietro le quinte? Quali sono le maggiori difficoltà che avete incontrato durante il vostro percorso?

La macchina organizzativa della Nivarata si avvale dell’aiuto di oltre 50 persone che collaborano attivamente affinchè questa manifestazione si svolga nel migliore dei modi. E’ un lavoro corale.
Che coinvolge tutti i cittadini perchè incentivato e voluto dai cittadini stessi.
Purtroppo, come per tutti i progetti che si autofinanziano, l’aspetto economico è quello più ostico da superare.

Per l’occasione viene allestito uno spazio di 150mq. Altro aspetto cruciale, è riuscire a reperire aziende per l’affitto dei macchinari e trovare sponsor che siano all’altezza dei nostri standard.
Abbiamo realizzato il primo festival internazionale della granita, promuovendo il territorio siciliano in tutto il mondo e valorizzando un prodotto tipico della nostra terra. La granita siciliana è un patrimonio.

Diciamo che un intervento della Regione sarebbe quanto mai auspicabile.

Nivarata, 2016

Nivarata, 2016

4) Qualche anticipazione sull’edizione di quest’anno?

Anche per questa edizione sono previsti tre concorsi. Il Premio Granita dell’anno, che se lo aggiudicherà chi riuscirà a fare colpo sulla giuria tecnica e sul pubblico che assaggerà e voterà.
Il Premio Don Angelino viene assegnato dalla Giuria tecnica e infine il Premio Gaviezel, un omaggio al maestro gelatiere catanese di origini svizzere, se lo aggiudica il miglior gelato.

Anche quest’anno saranno presenti degli ospiti internazionali. Come la gelatiera giapponese Mariko Nakagawa e verrà nominato ambasciatore un granitiere che promuove all’estero la cultura della granita siciliana.
Saranno presenti anche degli stand dove i maestri gelatieri realizzeranno delle granite non in concorso i cui ricavi andranno in beneficenza.

Tanti gli appuntamenti in programma e le novità per quest’anno, ma per il momento vi lasciamo con l’acquolina in bocca…

Per maggioni info: http://www.nivarata.it/

Caterina Spadaro

Autore: Caterina Spadaro

Sono nata a Roma, dove fino ad adesso ho passato gran parte della mia vita. Ma the time is moving and I’m moving with it. Sono curiosa, intraprendente e chiacchiero tanto e con tutti. Mi piace ascoltare, scrivere e soprattutto ridere di cuore.

Nivarata: il vero gusto della Granita siciliana ultima modifica: 2017-05-29T10:00:19+00:00 da Caterina Spadaro

Commenti

commenti

To Top