LUOGHI DI RITROVO

Negozi storici a Catania: quando l’unico centro commerciale era la via Etnea

Calzaturificio Ega. Foto di: Orietta Scardino

Calzaturificio Ega. Foto di: Orietta Scardino

Una Catania che non esiste più, ma che continua a vivere nei nostri ricordi. Tanti sono i negozi storici a Catania impressi nella memoria di chi ha vissuto il centro etneo negli anni più vivi in ambito commerciale. Così tanta nostalgia che ci si stringe il cuore nel pensare che oggi tutti questi negozi non esistano più. Negozi che, in un modo o nell’altro, sono entrati a far parte della nostra quotidianità. Nell’immaginario collettivo, oggi si manifesta una Catania che, ahimè, ha preferito i centri commerciali a discapito dei piccoli imprenditori.

Dopo avervi parlato dei cinema a Catania, vi abbiamo chiesto nel gruppo Facebook quali sono stati i negozi storici a Catania che più avete amato e che di cui avete nostalgia. 

Via Etnea. Sullo sfondo l'antica Grande Birreria Svizzera. Foto di: Mimmo Rapisarda

Via Etnea. Sullo sfondo l’antica Grande Birreria Svizzera. Foto di: Mimmo Rapisarda

Via Etnea: il clou dei negozi storici a Catania

Il centro storico catanese è da sempre stato il luogo prediletto per la commercializzazione di importanti marchi a livello nazionale. Sia l’Upim (in via etnea ne esistevano due) che la Standa (oggi al suo posto è nata la Coin) hanno apportato importanti migliorie in ambito commerciale in quel di Catania.

In realtà, dai commenti dei nostri lettori sui negozi storici a Catania, è emerso invece che la piccola imprenditoria è stata altrettanto amata e ricordata. Ne è un esempio l’emporio svizzero Caflisch (anticamente sito in piazza Stesicoro) che, chiuso una ventina di anni fa, è riuscito a immortalare nei cuori dei catanesi un bellissimo ricordo. Qui le anziane signore ne approfittavano, in special modo, per acquistare gli “scampoli” (pezzi di stoffa) ad un prezzo decisamente vantaggioso.
Il negozio Scionti, sito anch’esso in una traversa della via Etnea, dava l’opportunità di acquistare tessuti a poco prezzo. I calzaturifici Spatafora e Varese e i negozi di abbigliamento Ultimoda e La Vedette (quest’ultimo in via Gabriele d’Annunzio), erano considerati i negozi più “alla moda”.

Per gli amanti dello sport, Becherucci Sport in viale XX settembre (angolo via Etnea) era il negozio per eccellenza per la vendita di articoli sportivi. In ambito musicale, invece, Ricordi (inizialmente sito in via Etnea, poi in via Sant’Euplio) era considerato il top: qui, oltre all’acquisto di vinili e, in seguito, cd, molti ragazzini si rifugiavano nei giorni di “calia” scolastica.

L'Angolo dei sette nani in via Manzoni a Catania. Foto di: www.trivigante.it

L’Angolo dei sette nani in via Manzoni a Catania. Foto di: www.trivigante.it

C’era una volta la via Manzoni…

Non solo via Etnea. Negli scorsi anni la via Manzoni era considerata una delle vie più importanti di Catania. Qui, tra atelier di abiti da sposa e varie mercerie, sono nati negozi diventati storici per i catanesi. Ne è un esempio Velis, storico negozio che vendeva stoffe. Oppure L’angolo dei sette nani, chiuso qualche anno fa, specializzato nella vendita di abbigliamento uomo, donna, bambino e corredo.

I negozi storici a Catania che rinascono: il calzaturificio Ega

Quelli di cui vi abbiamo parlato sono negozi storici a Catania che hanno chiuso battenti già da diversi anni. Secondo voi, esiste la possibilità che un giorno possano riaprire? Chi scommetterebbe su un antico negozio, oggi poco conosciuto dai giovani, col grande rischio di non essere più ampiamente apprezzato come negli anni precedenti? Ebbene, presto l’ex fabbrica di scarpe Ega rivivrà grazie alla stilista catanese Luciana Cavalli. La donna ha deciso di intraprendere un considerevole passo, quello cioè di riaprire uno dei più importanti negozi storici a Catania. L’inaugurazione del calzaturificio dovrebbe avvenire in aprile. Noi di itCatania le auguriamo un immenso in bocca al lupo.

Foto di copertina: Orietta Scardino

Valentina Friscia

Autore: Valentina Friscia

Chi sono io? Un’amante della vita, della lettura, degli animali e della propria città. La versatilità è una delle mie virtù, così come l’enorme pazienza nei confronti del genere umano. L’amore per i libri e per la scrittura mi ha permesso di accedere ad un mondo fino a poco tempo fa sconosciuto: l’arte del giornalismo con tutte le sue sfaccettature.

Negozi storici a Catania: quando l’unico centro commerciale era la via Etnea ultima modifica: 2019-03-04T09:23:44+01:00 da Valentina Friscia

Commenti

To Top