Sui tetti di Catania

Foto Aggiungi Gallery

Sui Tetti Di Catania

Terrazza palazzo Asmundo di Gisira.

Franco Di Guardo

Autore: Franco Di Guardo

Appassionato d’arte, antiquariato e storia, ha lavorato come antiquario pressi importanti negozi di Catania e Taormina. Nel novembre del 2015, per il 1° Festival Organistico “Cantantibus Organis”, gli viene affidato dal presidente dell’Accademia Musicale “Alessandro Scarlatti“ l’incarico di allestire la mostra dal titolo: “Omaggio a Vincenzo Bellini” per il 180° anniversario della morte, presso la Monumentale Chiesa Madre Santa Maria dell’Idria di Viagrande.
Dato il grande consenso di pubblico, nel novembre del 2016, sempre a Viagrande, ripete la mostra, stavolta arricchita con altri importanti cimeli: l’evento culturale è sotto l’Alto Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Nel settembre del 2017, nella ottocentesca Villa Di Bella di Viagrande, in occasione dell’evento “Armonie della Sera” in collaborazione con l’Accademia Musicale Alessandro Scarlatti, cura la mostra esponendo le opere pittoriche di due maestri siciliani:
Elio Ruffo, sicilianista ritrattista e Franco Sciacca sicilianista divisionista.
Nel novembre del 2017, per la 3° edizione del Festival Organistico “Cantantibus Organis”, in collaborazione con l’Accademia Musicale “Alessandro Scarlatti”, allestisce la mostra dal titolo:
“Bellini e i suoi cimeli: celebrazioni e ricordi del grande musicista nell’arte”, presso la monumentale e ottocentesca Villa Manganelli Biscari di Viagrande, per la seconda volta, sotto l’Alto Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, l’evento viene insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Nel maggio del 2018, nella monumentale Basilica di San Sebastiano ad Acireale, cura la mostra “L’Apocalisse di San Giovanni”, Ciclo pittorico realizzato dal M°Franco Sciacca, per la prima volta l’intera opera viene esposta al pubblico.
Nel febbraio 2019 nella Basilica di San Sebastiano di Acireale in occasione della santa messa presieduta dal Mons. Marco Frisina, espone l’opera “la Madonna del Tiepolo” del M°Elio Ruffo.
Nel corso di questi anni non sono mancati vari riconoscimenti per la dedizione all’arte e alla cultura.

Sui tetti di Catania ultima modifica: 2019-03-12T16:51:59+02:00 da Franco Di Guardo

Commenti

To Top