Maltempo, Sicilia in ginocchio: deliberato lo stato di emergenza

itCatania

LO SAPEVI CHE

Maltempo, Sicilia in ginocchio: deliberato lo stato di emergenza

Sicilia e Maltempo-alluvione- Foto: Pixabay

Sono giorni di grande apprensione per Catania e per tutta la Sicilia orientale. La regione è flagellata dal maltempo che da giorni si sta abbattendo nelle province di Catania e Siracusa. Oggi il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha deliberato lo stato di emergenza per tutta l’Isola. E a tutti gli abitanti di queste zone della Sicilia è arrivata la solidarietà da parte dei rappresentanti delle istituzioni nazionali. Sui social sono tanti i post di incoraggiamento verso la città di Catania e la Sicilia intera. Tante le condivisioni di immagini, tra i soccorsi e la catena di aiuto che sta arrivando da ogni parte.

Sicilia e maltempo, il capo della protezione civile arriva a Catania

Al Palaregione di Catania si è conclusa da poco la riunione convocata dal presidente della Regione, Nello Musumeci che ha deliberato lo stato di emergenza. Nel frattempo a Catania è arrivato anche il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, per coordinare le operazioni di intervento nel capoluogo etneo. Infatti nella solo giornata di martedì 26 ottobre sono caduti oltre 600 mm di pioggia a Catania. Questo ha comportato la totale distruzione della “pescheria” il celebre mercato del pesce della città alle pendici dell’Etna. Mentre la Via Etnea, il corso principale della città, si è trasformato in un torrente in piena che ha allegato tutti i negozi siti al piano terra. Infine disagi, acqua e fango in tutte le strade principali della città. Danni anche all’Ospedale Garibaldi di Nesima che ha dovuto chiudere alcuni reparti.

Sicilia e Maltempo- Alluvione a Catania- Foto:Itsicilia
Sicilia e Maltempo: alluvione nella città di Catania- Foto: itSicilia

Sicilia e Maltempo, ecco cos’è accaduto in altre città siciliane

Nei giorni scorsi anche Scordia è stata devastata dal maltempo. Una coppia di anziani purtroppo ha perso la vita tornando a casa. Il corpo dell’uomo è stato trovato, mentre continuano le ricerche della moglie. Anche a Gravina di Catania, un anziano è stato travolto dall’acqua. Nel Siracusano la situazione sembra essersi stabilizzata. Nella zona montana sono impraticabili le strade di collegamento con le campagne dove si verificano frane e smottamenti. Mentre nella giornata di ieri sono stati diversi gli interventi della Protezione civile di Francofonte su tutto il territorio. Inoltre chiusi due tratti di strada nella zona di Passaneto e un tratto di strada di Contrada del Re. Chiuso anche un tratto di strada che collega Francofonte a Buccheri.

Siciliaemaltempo- il comune di  Nicolosi- foto: Vincenzo Zocco
Sicilia e maltempo – Il Comune di Nicolosi- Foto: Vincenzo Zocco itNicolosi

Cosa si prevede per i prossimi giorni?

Nei prossimi giorni giovedì 28 e venerdì 29 ottobre il maltempo continuerà in Sicilia. Gli esperti dell’Aeronautica di Sigonella hanno precisato che il peggioramento sarà a causa della formazione di un uragano davanti l’isola di Malta. E ancora che la perturbazione dovrebbe toccare tutta la Sicilia orientale. Il Sindaco di Catania, Salvo Pogliese, ha deliberato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino a venerdì. Stessa cosa anche per Lentini, Carlentini, Francofonte, ma anche tutti gli altri comuni dei paesi etnei stanno adottando questa decisione. Tra questi Nicolosi, Valverde, Tremestieri e l’acese. A Catania saranno chiuse anche le attività commerciali, tranne quelle di prima necessità. Già a lavoro i tecnici per la sistemazione dell’autostrada A/18 nel tratto Roccalumera- Tremestieri, strada importante dei trasporti dell’isola. Aspettando il sole, consigliamo massima attenzione.

Maltempo, Sicilia in ginocchio: deliberato lo stato di emergenza ultima modifica: 2021-10-27T17:19:39+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x