I CATANESI RACCONTANO CATANIA

itCatania

MONUMENTI

Terme dell’Indirizzo, ancora così poco valorizzate

Terme dell'Indirizzo - ingresso da Piazza Currò. Foto di: Valentina Friscia

Terme dell'Indirizzo viste da Piazza Currò. Foto di: Valentina Friscia

Nelle vicinanze della Pescheria di Catania, precisamente a Piazza Currò, si trovano le Terme dell’Indirizzo, uno dei monumenti termali del parco archeologico greco-romano catanese.

Origine del nome

Non vi è assoluta certezza della loro datazione storica. Si crede che le Terme dell’Indirizzo facciano parte di un sistema termale romano di età tardo-imperiale. Il nome si rifà al convento posto nelle sue immediate vicinanze: il convento carmelitano di Maria Santissima dell’Indirizzo. Quest’ultimo sarà demolito per far spazio a una scuola comunale, l’attuale istituto “Amerigo Vespucci”. Sempre vicino al complesso termale possiamo trovare l’omonima chiesa.

Secondo quanto riportato in una lapide all’interno dell’edificio religioso, le Terme, la chiesa e il convento sono denominati “dell’Indirizzo” in base a un miracolo avvenuto in questa zona di Catania. Si racconta che Pietro Girone, vicerè siciliano nonché duca di Ossuna, fosse stato salvato da un miracolo nel 1610. Una sera si trovava a bordo della sua nave e venne travolto da una tempesta mentre stava per avvicinarsi alla costa. Trovandosi in grave difficoltà, fu salvato da una luce che lo “indirizzò” nella direzione giusta da seguire.

Terme dell'Indirizzo - chiesa e piazza dell'Indirizzo. Foto di: Valentina Friscia
Piazza dell’Indirizzo con l’omonima chiesa. Foto di: Valentina Friscia

La struttura delle Terme dell’Indirizzo

A partire dal ‘900 piazza Currò subì diverse trasformazioni. Il convento fu convertito in edificio scolastico e, grazie agli scavi per la costruzione delle sue fondamenta, riemerse il complesso delle Terme dell’Indirizzo. Nel 2011 saranno riportate completamente alla luce, sottoposte a esami di rilievo, restaurate e messe sotto il controllo degli organi competenti.

Si crede che anticamente la struttura termale fosse alimentata dall’Amenano. È possibile intravedere al suo interno ben dieci ambienti diversi con coperture integre a volte a botte, a crociera e a cupola. Ancora oggi è possibile notare un calidarium e un frigidarium. Anche le fornaci (utili per il riscaldamento dell’acqua e dell’aria) e tutte le canalizzazioni anticamente usate per l’approvvigionamento dell’acqua sono visibili a occhio nudo.

Le Terme a Catania: Rotonda e Achilliane

La triage termale è formata, oltre che dalle Terme dell’Indirizzo, anche dalle Terme Achilliane e della Rotonda. Queste sono quelle più conosciute e le più visitate dai turisti. Le Terme Achilliane si trovano al di sotto della Cattedrale di Catania, con l’ingresso posto nella parte destra. Invece, le Terme della Rotonda si trovano a nord del Teatro Romano e l’ingresso è lungo via Rotonda.

Terme dell'Indirizzo - ingresso. Foto di: Valentina Friscia
Ingresso Terme dell’Indirizzo a Piazza Currò. Foto di: Valentina Friscia

Le Terme dell’Indirizzo meritano maggiore attenzione!

La struttura meriterebbe di essere valorizzata, perché si trova in uno stato di semi-abbandono”. Questo è solo uno dei tanti commenti di alcuni turisti che hanno visitato le Terme dell’Indirizzo. Su Tripadvisor sono davvero tantissime le recensioni di chi vorrebbe vedere questo complesso termale ottimizzato. Vista la vicinanza alla Pescheria, esse dovrebbero essere considerate un sito archeologico di importanza storica per la scoperta della città di Catania.

Noi di itCatania, promotori delle bellezze catanesi, vorremmo vedere la nostra amata terra sempre al top: siamo noi catanesi i primi che devono farsi portavoce della valorizzazione della nostra stupenda città ricca di storia e cultura.

Info utili:

Le Terme dell’Indirizzo sono aperte al pubblico ogni secondo, quarto e quinto lunedì del mese, senza alcun bisogno di prenotare. È possibile accederci dalle ore 9 alle 13:30, e dalle 14 alle 19. La visita è completamente gratuita. Se si desidera visitare le Terme in altri giorni della settimana, è necessario prenotare (095 7472268 oppure 095 7150508).

Terme dell’Indirizzo, ancora così poco valorizzate ultima modifica: 2020-07-14T16:22:35+02:00 da Valentina Friscia
To Top