itCatania - Quel Ciclone a Catania che devastò Cibali, Borgo e Ognina...

itCatania

LO SAPEVI CHE

Quel Ciclone a Catania che devastò Cibali, Borgo e Ognina…

Ciclone a Catania. Foto di: del Camp

Non solo eruzioni distruttive e terremoti che hanno devastato Catania e provincia. La città etnea è stata protagonista anche di uno sconcertante e terribile ciclone il 7 ottobre del 1884, il quale causò circa una trentina di vittime e più di 500 feriti.
Nell’800 Catania era stata colpita da malattie e gravi distruzioni. Il colera si era già spostato a Napoli quando la città si stava preparando ad affrontare quel tragico pomeriggio di ottobre. Una nube nera era apparsa alle falde dell’Etna e, avanzando velocemente con forte rumore simile a un treno in corsa, sommerse Catania oscurandola del tutto. Un vento di ponente respinse la colonna nera facendo impaurire i catanesi che stavano assistendo allo straordinario e terribile evento. Iniziò a piovere a dirotto e il vento non accennava a calmarsi. Dopo poco il sole riapparve all’orizzonte, e la popolazione riprese ad affollare le zone del centro storico.

Cyclone 2102397 1280
La natura distruttiva del ciclone.

Post Ciclone a Catania e la terribile scoperta

In poche ore, però, giunse voce che i sobborghi di Cibali, Borgo, Ognina si erano trasformati in rovine. Le autorità civili e militari, così come Monsignor Arcivescovo, accorsero immediatamente nelle zone segnalate. Dietro le autorità anche le soldatesche, i carabinieri e le guardie municipali e di questura si apprestavano ai soccorsi. Giunti nei luoghi sopracitati, trovarono la desolazione più totale. Case abbattute, ville e villini un tempo elegantissimi ridotti in macerie, giardini rasi al suolo, gli oliveti e gli agrumeti spiantati dalle radici furono rapidamente convertiti in campi di distruzione. I soldati si misero subito all’opera per estrarre i morti e i feriti dalle macerie: questi sarebbero potuti morire di asfissia se l’aiuto non fosse stato tempestivo.
I giornali racconteranno che quel Ciclone a Catania oltre ai morti e ai numerosi feriti, causò danni inestimabili alle campagne e all’intera città.

Il testo che racconta la vicenda è tratto dalla rivista “La civiltà cattolica” e riportata da Obiettivo Catania.
L’autore della foto di copertina è “del Camp”

Quel Ciclone a Catania che devastò Cibali, Borgo e Ognina… ultima modifica: 2021-06-16T12:11:55+02:00 da Valentina Friscia

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x