'NZICHITANZA

‘Nzichitanza! Speciale Capodanno: Planetario, musica e molto altro!

Capodanno 2018

‘Nzichitanza! Questo venerdì vogliamo dedicarci all’evento più atteso da migliaia di persone: l’addio al 2017 e il benvenuto al 2018. Un nuovo anno che si trascina vecchi e nuovi propositi, che si carica di ulteriori significati e che ci auguriamo porti nuove speranze. Il cenone con lenticchie e cotechino, i brindisi allo scoccare della mezzanotte, i fuochi d’artificio, i concerti in piazza… ecco una lista di proposte per l’ultimo giorno del 2017 e altrettante cose da fare il primo del 2018 in pieno stile ‘nzichitanza!

Il cielo di dicembre al Planetario di Zafferana

Dove: Planetario di Zafferana Etnea, Viale dei Giardini 5, Zafferana Etnea
Quando: 31 Dicembre alle ore 11:00
ingresso € 4 adulto – € 3 bambino (4-13 anni)

Non conoscete il Planetario di Zafferana Etnea? Nessun problema! Quale migliore occasione quella della mattina del 31 dicembre per salutare il 2017 insieme alle stelle? Spettacolo dedicato ai corpi celesti ed alle costellazioni di Orione, Cassiopea e Andromeda. A seguire filmato in Full – dome. Da non perdere, in pieno stile ‘nzichitanza! Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 095 7890768 o al 347 0415868, o lasciare un messaggio, con il vostro cognome e numero di partecipanti, sulla pagina facebook “Planetario di Zafferana“.

Natale al Museo del Presepio di Giarre

Dove: Museo Del Presepio, Via Meli Giovanni 3, 95014 Giarre
Quando: Aperto tutti i giorni fino al 6 gennaio. Dalle ore 16:30 alle ore 19:00 (giorni festivi inclusi)

Il Museo del Presepio di Giarre nasce nel 2003 grazie all’impegno dei soci dell’Associazione Amici del presepio di Giarre e del presidente dell’Associazione, Salvatore Camiolo. Collocato all’interno di un nobile palazzo Ottocentesco, offre le più incredibili meraviglie dell’arte del presepio. Fateci un salto, magari proprio il primo dell’anno!

Capodanno 2018 in piazza

Dove: Piazza Università e Piazza Duomo
Quando: 31 Dicembre

Per chi non vuole rinchiudersi a casa o in un locale, si potrà brindare tutti insieme con “Intrecci, figurazioni in musica per Vincenzo Bellini”. Un evento unico, che, sotto la direzione artistica di Valerio Festi e la regia di Monica Maimone, segnerà il passaggio dal 2017 al 2018 in piazza Duomo e in piazza Università. Protagoniste della serata saranno la vita e le opere di Bellini con musica, spettacoli, coreografie e proiezioni videomapping. Le note del compositore saranno presenti, dopo la mezzanotte, in un Dj set che punterà, con un mix di brani rielaborati e attualizzati per l’occasione, a far danzare catanesi e turisti per tutta la notte. ‘Nzichitanza!

Capodanno in Piazza a Catania

Dove: Ostello degli Elefanti, Via Etnea 29 Scala A II piano, Catania
Quando: 31 dicembre dalle ore 19
Posto nel salone: € 13,00 con drink in terrazza – Posto in terrazza: € 15 con drink – Posto in terrazza per i tesserati del del circolo Arci € 13

Grazie all’associazione Welcome 2 Sicily quest’anno si potranno guardare gli #spettacoli di Capodanno dall’alto della Terrazza dell’Ostello degli Elefanti, oppure affacciati dai  balconi in stile barocco. L’Ostello mette a disposizione i propri saloni e la terrazza per accogliere in allegria il nuovo anno. La formula IL “#Cenone fai da te”  ti consente di portare in location ciò che vuoi. Prepara il tuo cenone a casa e portalo con te in Ostello, troverai già la tavola apparecchiata. Porte aperte dalle ore 19:00 sino alle ore 02:00 circa. Guarda Catania dall’alto! Posti limitati. Prenotazione obbligatoria.

Cenone di Capodanno 2018 al Ma

Dove: MA Catania, Via Vela 6, Catania
Quando: Domenica 31 Dicembre, ore 21
Prenotazioni entro il 29.12.2016 presso MA Restaurant. Tel. 095.341153. email: macatania@email.it.

Per un Capodanno all’insegna della buona cucina e del divertimento, e per dare la possibilità a tutti, il locale propone due formule per accontentare ogni tipo di palato e cliente: il menu Ristorante, nelle sale del ristorante, con una cucina raffinata e ricercata e il menu Siciliano Buffet, in Birreria e in diversi punti del locale, una tradizione di sapori nostrani legati alla nostra terra. E per il brindisi di Mezzanotte, ad allietare l’atmosfera a suon di note e swing ci sarà “Dario & I Lunatici”, che ripercorre le tappe più significative della musica anni ’60 italiana e straniera. Eleganza, puntualità e ‘nzichitanza! 

Capodanno al Gallun con i Parimpampum!

Dove: Gallun, Via S. Euplio 138, Catania
Quando: 31 Dicembre ore 21
Per info e prenotazioni:  095 2500283 –  info@gallun.it

“Ciò che ci legava era la passione per i cartoni. In particolare quelli giapponesi. A poco a poco però questa idea è cresciuta. Coinvolgendo il gruppo e il pubblico con grande entusiasmo. Un entusiasmo la cui fiamma è viva da ben 10 anni. Oggi la nostra cartoon band è diventata un fenomeno d’ intrattenimento. Fa cantare adulti e piccini con la stessa spensieratezza, rendendo l’atmosfera familiare ed entusiasmante.” I Parimpampum non hanno bisogno di presentazioni, chi ama e chi si è appassionato ai cartoni e alle sigle giapponesi, li conosce bene. Una magnifica occasione per passare qualche ora in allegria e tornare un po’ bambini! E il menu? Tutto studiato per deliziarvi!

SweetGroove@TapasBirBarCapodanno2017

Dove: TapasBirBar, Viale Artale Alagona 27, Catania
Quando: 31 Dicembre
Prenotate al 3923016514
Info 3440138640. Per informazioni sul menu cliccare sul seguente linkDa 0 a 3 anni GRATIS. Da 3 a 12 anni € 30 –  Adulti € 80

Capodanno 2017. La notte di San Silvestro  il sound degli Sweet Groove, si fonde alla tradizione culinaria siciliana e alle pietanze spagnole del Tapas. Sarà una notte esplosiva! Un modo originale per salutare insieme il vecchio anno ed accogliere con entusiasmo ed in musica il 2018!

'nzichitanza

Vivian Maier – Una fotografa ritrovata

Dove: Fondazione Puglisi Cosentino – Via Vittorio Emanuele II, 120 Catania
Quando: 1 Gennaio 2018 dalle ore 15
Biglietto ingresso ridotto 6 euro

Un evento imperdibile per gli appassionati di fotografia e per tutti gli amanti della bellezza. Giorno 1, dalle 15 in poi, il biglietto costerà soltanto 6 euro! Vivian Maier ha fatto del mistero il suo fascino e attraverso i suoi scatti ha ridefinito se stessa e reinventato il linguaggio della fotografia. Oltre 120 fotografie in bianco e 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni ’50 e ’60, una selezione di immagini a colori scattate nei ’70 e alcuni filmati in super 8. La mostra, curata da Anne Morin e Alessandra Mauro, è realizzata con il patrocinio del Comune di Catania, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia, Contrasto – Official Fan Page e diChroma photography.

Colazione di Capodanno al Rifugio Citelli

Dove: Rifugio Citelli, Via Mareneve, Sant’Alfio (CT)
Quando: Lunedì 1 gennaio 2018 dalle ore 3:00 alle ore 9:00

Festeggiamo la prima Alba dell’anno con i cornetti caldi più alti della Sicilia in uno dei luoghi più belli della nostra isola. Alle pendici nord orientali del vulcano Etna, nell’antica caldera di un cratere avventizio. A ben 1741 m s.l.m!  Troverete inoltre buonissimi dolci di produzione locale insieme all’immancabile cioccolata calda e tanto altro!

Concerto di Capodanno al Teatro Bellini

Dove: Teatro Massimo Bellini di Catania
Quando: 1 Gennaio ore 19:00
Biglietti disponibili presso il Botteghino del Teatro Massimo Bellini.
platea 1° e 2° ordine di palco  € 50,00
3° e 4° ordine di palco  € 30,00 –  galleria € 20,00
Info Tel: 0957306135 – E-mail: botteghino@teatromassimobellini.it – Biglietti disponibili online qui link

Sarà l’autorevole direzione di Gianluigi Gelmetti – che guiderà l’Orchestra e il Coro istruito da Gea Garatti Ansini – a concludere in grande la rassegna “Natale al Bellini” con il tradizionale Concerto di Capodanno. Nella sala del Sada risuoneranno gli echi viennesi di Johann Strauss figlio insieme alla fastosa “Radetsky March” di Strauss padre. Si alterneranno alcune tra le pagine sinfoniche e corali più amate del repertorio operistico italiano: la Sinfonia da “La gazza ladra” di Rossini, il suggestivo coro “Va’ pensiero” dal “Nabucco” verdiano, e ancora l’Intermezzo di “Cavalleria rusticana” e l“Inno del Sole” da “Iris”, entrambe partiture di Mascagni, fino a “Bevo al tuo fresco sorriso” dalla “Rondine” di Puccini, un’anticipazione del titolo che inaugurerà la Stagione lirica 2018.

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Vivo a Catania, ho una passione viscerale per la musica, suono il pianoforte e colleziono vinili. Scrivo da quando ne ho memoria e guardo film da ancora prima. Quando qualcuno mi chiede in cosa credo rispondo di essere marxista, tendenza Groucho, perché credo che l’ironia sia la massima forma di libertà.

‘Nzichitanza! Speciale Capodanno: Planetario, musica e molto altro! ultima modifica: 2017-12-29T10:59:15+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

commenti

To Top