'NZICHITANZA

‘Nzichitanza! scopri Catania – dall’8 al 14 dicembre

'Nzichitanza

‘Nzichitanza! Con l’8 dicembre, Festa dell’Immacolata, si da ufficialmente inizio alle festività natalizie. Proprio oggi, come da tradizione, saranno moltissime le famiglie ad addobbare l’albero di Natale. Un giorno di festa, ma anche un giorno per andare alla scoperta di Catania o per leggere la nostra rubrica e pianificare al meglio il tempo libero! La metropolitana sarà aperta venerdì 8 e domenica 10 dicembre e l’imperativo, come ogni settimana è lo stesso: ‘nzichitanza! Sempre in movimento, alla scoperta di Catania tra mostre, mercatini natalizi e concerti! ‘Nzichitanza! scopri Catania – dall’8 al 14 dicembre con la rubrica firmata itCatania.

Christmas Market in via Minoriti

Dove: Via Minoriti, Catania
Quando: dall’1 al 27 Dicembre / 9:30-21:30

Scie Market è un contenitore di emozioni, di progetti e di creatività. È uno spazio itinerante che disegna un nuovo concetto di diffusione culturale; uno stile di vita consapevole, un crocevia di esperienze e di emozioni. Un’idea che affonda le sue radici nel concetto americano di indie craft e si fa portavoce di una voglia dirompente di cambiamento. Christmas Market è l’occasione giusta per acquistare i regali di Natale e per lasciarsi affascinare dalle splendide creazioni degli artigiani locali.

Fiera di Natale 2017

Dove: Piazzale Rocco Chinnici (ex Asia) Le Ciminiere, Catania
Quando: fino all’8 gennaio 2018

Appuntamento a Piazzale Rocco Chinnici ex Asia (Ciminiere) per la Fiera di Natale 2017. La fiera è a cura di Sud Eventi S.r.l. e della direzione “Sviluppo Attività produttive – Tutela del Consumatore”.

Pop Up Market Sicily

Dove: SAL, Via Indaco 23, Catania
Quando: Sabato e domenica 9 e 10 dicembre

Pop Up Market Sicily si sposta al SAL. Un viaggio in un’isola felice, dove si sposano colori, suoni, sapori ed emozioni. La migliore selezione di abbigliamento disegnato da giovani stilisti, produzioni indipendenti e vintage, accessori handmade, riciclo creativo, modernariato, oggetti da collezione, libri e illustrazioni, design e arte, tutto rigorosamente “Made in Sicily”

pop up market

Distress – Personale della pittrice persiana Rasta

Dove: Palazzo della Cultura,Via Vittorio Emanuele II 121, Catania
Quando: dal 25 novembre al 22 dicembre – 9:00-14.00/15:00-19:00
#nonsipava

I dipinti di Rasta Safari(Mashad, Iran – 1988) realizzati con colori acrilici e a olio, scavano dall’interno. Un «viaggio dentro l’angoscia» – così Salvo Sequenzia nel testo critico della mostra. «Rasta Safari si fa cantore dell’esodo immane dei “naufraghi della globalizzazione”, del loro destino di resa. Denuncia sociale, tensione etica e accoglimento della prossimità innervano l’opera di Rasta Safari, che si precisa in una opposizione radicale a una realtà prestabilita da gruppi sociali egemoni poco inclini a concedere spazio alle alternative e alle possibilità dell’umano che la giovane pittrice raffigura nella sua incessante peregrinatio per gli arcipelaghi e gli inferni del mondo».

Travel Room di Tony Leone

Dove: Tourì, Via Montesano 21, Catania
Quando: dal 20 novembre 2017 al 31 gennaio 2018
#nonsipava

La mostra di Tony Leone è una meravigliosa immersione di vita siciliana. Le foto di Leone, raccontano storie, narrano senza parole. Ogni foto è il racconto di una città moderna e di un luogo che fu. In mostra da Tourì, info point e boutique turistica, ad accogliere il turista con un benvenuto ricco di storia, cultura, ma soprattutto ricordi isolani e vita vissuta.

Mostra ID di Lorenzo Castore

Dove: Plenum Fotografia Contemporanea, Via Vecchia Ognina 182, Catania
Quando: dal 19 novembre al 15 dicembre
Orari apertura Galleria: Lunedì dalle ore 10 alle ore 12, Martedì, Giovedì e Sabato dalle ore 17 alle ore 19

Identificare la sequenza alfanumerica dell’ID (autenticazione a due fattori come utenti dell’universo digitale), può rivelarsi molto arduo della decodifica ci caratterizza nel mondo reale. Lorenzo Castore rende le cose più semplici. Mette tutto se stesso nei progetti, nelle cose che fotografa. Le sono foto sono intense e la mostra racchiude diversi periodi e diverse storie. La mostra ID svela trame e vita del tessuto quotidiano.

'nzichitanza

Antura – Albafar&Ciatuzza & Saro Tribastone

Dove: Agorà Hostel, Piazza Currò 1, Catania
Quando: 10 Dicembre dalle ore 22:00
#nonsipava

Antura è lo spazio domenicale dedicato alle “Voci dalla Sicilia di ieri e di oggi”. Giada Salerno, in arte Ciatuzza, ha affiancato la passione per il canto allo studio delle letteratura siciliana, della poesia dialettale, dell’etnomusicologia e delle sillogi ottocentesche. Saro Tribastone, invece, è un musicista e compositore sperimentale. L’amore per la sua Sicilia si trasforma in musica. L’incontro tra i due sfocia in una musica migrante e senza confini. A completare Albafar: Salvo Barbas Barbagallo (sax soprano, ney e oud); Pier Paolo Alberghini (contrabbasso); Fulvio Farkas (tabla indiane, darabuka e percussioni).

Non solo Rock – Special Guest Sugarfree

Dove: Ecs Dogana Club, Via Cardinale Dusmet 2, Catania
Quando: Sabato 9 dicembre ore 21:00
ingresso 2 euro per tutti fino alle 23. Dopo ingresso a 5 euro.

Sabato 9 dicembre, a partire dalle ore 21.00, appuntamento all’ECS Dogana Club con la serata musicale dal titolo Non solo rock. Una serata per gli appassionati di tribute e cover band. Special guest sarà la band degli Sugarfree. Le band che saliranno sul palco invece: Timidi Ubriachi – Max Gazzè Tribute Band; Otto8Max – Live tribute 883 & Max Pezzali; Sing-hiozzo Tributo Negramaro; Quelli del Bar Mario; Loveplay Coldplay Tribute Show; Bluesugar – Zucchero Tributeband; Karbonica; MANIA DANCE Catania.

Velasco live

Dove: Chilometro Zero, Via Grotte Bianche 56, Catania
Quando: Mercoledì 13 Dicembre ore 22:00
#nonsipava

Torna sulla scena Velasco, voce e chitarra, per la presentazione del suo primo album “Gato Negro”. Una serata alla scoperta del progetto musicale con la partecipazione di Avalon Joe Illuminato e con la seconda voce di Lunaspina Caruso. Sarà presente anche la pittrice Serena Caruso (realizzatrice della copertina del disco di Velasco) per un’estemporanea.

Tim Burton

The Spleen Orchestra – Tim Burton Show

Dove: Industrie, Via Acquicella Porto 13, Catania
Quando: Mercoledì 13 dicembre ore 20:30
Prevendita : 10€ +d.p. www.ctabox.it + www.boxol.it
Intero al botteghino -> 15€ Prevendita & Infoline : 347 7533036

“Un circo freak all’insegna dell’immaginario Timburtonesco. Atmosfere gotico fiabesche e brani tratti dai più celebri film di Tim Burton eseguiti dal vivo”. The Spleen Orchestra è un progetto musical-teatrale che omaggia, con un linguaggio proprio, l’immaginario poetico del regista Tim Burton. Trucchi costumi, scenografie, proiezioni ed effetti speciali per un folle viaggio, sulle note dello straordinario autore delle colonne sonore Danny Elfman. L’idea è quella di raccontare il celebre regista attraverso un proprio linguaggio musicale e scenico mantenendo intatto lo spirito poetico delle pellicole. Cercando di riproporre, con un taglio “indie”, l’immaginario musicale e visivo di estrema ricchezza e complessità per un vero e proprio viaggio attraverso i film di Tim Burton.

“Carena” un progetto teatrale di Anna Di Mauro

Dove: Teatro Coppola – Teatro dei Cittadini, Via del Vecchio Bastione 9, Catania
Quando: Venerdì e Sabato 8 e 9 dicembre ore 21:00
Ingresso con sottoscrizione volontaria

“Carena” è l’Odissea dei migranti e degli stranieri. È la storia di uno straniero tra gli stranieri. In un luogo mitico dell’Isola (Sicilia), Rondinò, dove il poeta inviterà gli uomini del Sahel ad un laboratorio di scrittura. Le loro parole confluiranno nel Grande Racconto degli uomini per fondare un futuro. I Carpentieri della Parola, insieme al poeta, grazie alla parola costruiranno la Carena metaforica della nuova Arca. La Carena è simbolicamente un nuovo linguaggio, un nuovo modo che si impronta sui valori della Bellezza, del Bene, del Vero. Uomini di fede e di buona volontà che vogliono crescere nella gioia di una comunicazione nuova, onesta, vera, creativa, come gli interpreti, volutamente attori non professionisti.

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Vivo a Catania, ho una passione viscerale per la musica, suono il pianoforte e colleziono vinili. Scrivo da quando ne ho memoria e guardo film da ancora prima. Quando qualcuno mi chiede in cosa credo rispondo di essere marxista, tendenza Groucho, perché credo che l’ironia sia la massima forma di libertà.

‘Nzichitanza! scopri Catania – dall’8 al 14 dicembre ultima modifica: 2017-12-08T10:52:04+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

commenti

To Top