'NZICHITANZA

‘Nzichitanza! Etna Comics, Le Attenzioni, Mille miglia lontano e…

eventi catania

‘Nzichitanza! “Appanzati” dalle pietanze natalizie? Vi siete mangiati “‘na cona“?! È ora di alzarsi dalla poltrona e smaltire il cotechino! Come? Scoprendo Catania grazie a ‘nzichitanza! La rubrica firmata ItCatania che ti consiglia dove andare, cosa fare e cosa vedere! Scegli la compagnia più adatta, leggi i nostri consigli e non ti fermare! ‘Nzichitanza! In continuo movimento! Scopri Catania dal 5 all’11 gennaio!

Etna Comics Day Zero 2018

Dove: Borghetto Europa, Piazza Europa livello -1, Catania
Quando: 5-6-7 gennaio dalle ore 10:00 alle 20:00
#nonsipava

Scatta il conto alla rovescia verso l’ETNA COMICS™ Day Zero 2018, che anche quest’anno si svolgerà nella splendida location del Borghetto Europa Catania. Dal 5 al 7 gennaio, dalle 10:00 alle 20:00, tre giorni di puro divertimento, con ingresso gratuito, dedicati agli appassionati del “Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop”. In questi giorni sarà possibile acquistare al prezzo scontato ed irripetibile di 20€ cadauno gli abbonamenti per Etna Comics 2018. Tre giorni ricchi di attività, esibizioni in Area Palco, una stravagante Area Games & Videogames, e l’area dedicata alle famiglie.

Alla Ricerca dell’Astronomia e della Musica Perduta 

Dove: Museo Civico Castello Ursino, Piazza Federico II di Svevia, Catania
Quando: Domenica 7 e domenica 21 gennaio ore 20:00
Il contributo per la partecipazione al singolo evento è di euro 10, mentre per i bambini (5-12) è di euro 5.
Per gli adulti che desiderano partecipare ad entrambi gli incontri il contributo è di euro 15.
Prenotazione obbligatoria, telefonare o inviare email (indicando nome e cognome, numero di persone) ai seguenti recapiti: 349 4113991 – info@archeoastronomia.com

“Quest’anno abbiamo scelto di far ritornare la kermesse culturale in uno dei luoghi simbolo del capoluogo catanese – dichiara il Dott. Andrea Orlando, astronomo e direttore della kermesse culturale – perché la rassegna vuole innanzitutto far conoscere il territorio siciliano, con le sue meraviglie millenarie architettoniche. Durante il primo incontro, sarà presentato per la prima volta al pubblico il ritrovato ‘astrolabio catanese’”. Il programma della manifestazione è formato da due ‘conferenze musicate’, curate da Andrea Orlando (astrofisico) e Giuseppe Severini (liutaio): 7 gennaio: “L’Astrolabio e la Symphonia Coelestis: le Stelle ed i Suoni nel Medioevo”. 21 gennaio: ”Alessandria d’Egitto dai Tolomei ad Ipazia: città di musici ed astronomi”. In pieno stile ‘nzichitanza!

Presentazione: La Catania Destrutta di Domenico Guglielmini

Dove: Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele II, Catania
Quando: Giovedì 11 Gennaio ore 16:45

Giovedì 11 gennaio in ricordo del terremoto del 1693 verrà presentato il saggio storico dal titolo “La Catania Destrutta di Domenico Guglielmini” a cura di Ivan Nicosia con prefazione di Mario Tozzi. Interverranno:
Salvo Bonfirraro (Editore), Silvana Raffaele (Docente di storia moderna), Andrea Raimondo (Presidente TAM) e Nicola Savoca (giornalista) nella veste di moderatore. Durante la presentazione sarà proiettato il video “La Catania Destrutta” di Desirè Zappalà e gli artisti Dugukolò e Zaira si esibiranno in una performance dal titolo “325”. Sarà presente l’autore.

Mille miglia lontano – lo spettacolo itinerante

Dove:  Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante Alighieri 32, Catania
Quando: Venerdì 5 Gennaio alle ore ore 19:00 e alle ore 21:00
Biglietti: intero 9€ – ridotto Monastero Card 7€ (lo sconto verrà applicato anche ad un accompagnatore del titolare della Card).

«Mille miglia lontano», liberamente tratto dalla novella «Donato del Piano» di Federico De Roberto, è un percorso teatrale scritto per il luogo che lo accoglie: in cui la parola, il gesto e le note sono state pensate per sposarsi con le architetture e le suggestioni del plesso monastico dei Benedettini. Lo spettacolo teatrale si muove dall’ingresso straordinario del Monastero, ricco di luce, fino alla penombra del Chiostro di Levante, della sagrestia e del sacrario; per ritornare alla luce e al candore della Chiesa di San Nicolò. Il numero di posti è limitato ed è dunque necessaria la prenotazione ai numeri 0957102767 | 3349242464.

Monastero Benedettini

Le Attenzioni – Insieme oltre la Musica

Dove: Open, Via Porta di Ferro 38, Catania
Quando: Venerdì 5 gennaio ore 20:30
Ingresso € 15. Punti di Vendita Biglietti: Sede Operativa Veg Sicilia : Via Umberto, 292 Catania. Open: Via Porta di Ferro, 38 Catania. Info e biglietti WhatApp 3486466703 leattenzioni@gmail.com ; info@vegsicilia.it

Un concerto pensato e voluto dalla cantautrice catanese Gabriella Lucia Grasso che, insieme alle sue amiche e compagne di viaggio Caterina-Cat Anastasi-Clap (voce), Emilia Belfiore (violino), Tiziana Cavaleri (violoncello), Giulia La Rosa (voce), Manola Micalizzi Brasil (voce), Concetta Sapienza (clarinetto), Ambra Scamarda (basso), Samuela Schilirò (voce e chitarra), offriranno ognuno con le proprie professionalità ed il proprio strumento, il loro cuore tradotto in musica. Egle Doria leggerà ed interpreterà un testo scritto da Maria Giovanna Lauretta ispirato a Le Attenzioni di Maria. Alla fine del concerto cena vegan a cura di Veg Sicilia – Associazione Vegetariani e Vegani Siciliani e un bicchiere di vino siciliano dalla Cantina Marilina di Noto. Il ricavato sarà devoluto all’associazione ANDOS onlus attiva sul territorio per offrire supporto, aiuto e riabilitazione fisica e psicologica alle donne affette da carcinoma mammario.

Giorgio Poi – Live at LAND

Dove: LAND – La Nuova Dogana, Via Cardinale Dusmet 2, Catania
Quando: Venerdì 5 gennaio ore 22:00

Di nuovo in tour nei principali club italiani con l’album “Fa niente”, Giorgio Poi, porta in giro il suo amore per le melodie pop all’italiana. Racconta se stesso e le sue emozioni, con fare timido, ma deciso. Appuntamento 5 gennaio ore 21:30Prevendita Box Office Sicilia – 095 7225340

Starlight LIVE at Lettera 82

Dove: Lettera 82, Piazza dell’Indirizzo 11/14, Catania
Quando: Sabato 6 gennaio ore 22:00
#nonsipava

Avete voglia di un po’ di sana baldoria in stile ‘nzichitanza? Il Lettera 82 è il posto giusto! Starlight live per cantare e ballare i migliori successi della musica internazionale di ieri e di oggi. La band è composta da: Marco Genovese – Antonio Maglia – Peppe Amato – Alfio Maglia – Giuseppe Casaretti.

Teatro Coppola // lumi live / opening: R A D K O

Dove: Teatro Coppola Teatro dei Cittadini, Via Bastione 9, Catania
Quando: Sabato 6 gennaio ore 21:00
ingresso con sottoscrizione volontaria

Nato nel 2015 come progetto solista di elettronica di Vittorio Auteri, lumi estende presto la sua formazione con l’ingresso delle due violiniste Giulia Russo e Giorgia Reitano. Lavorano da subito al loro primo album, “The Day I Surrendered”, che vede la luce nel 2016. Il trio prova a non porsi limiti di genere focalizzandosi principalmente sulle reazioni emotive generate dal’’unione di suoni analogici e sintetici.  Ad aprire la serata, R A D K O, duo di Milano di cui Enfant Terrible Label, etichetta olandese, parla così: “…la loro musica è caratterizzata da sonorità più malinconiche e sognanti che non apertamente dark, che mescolano elementi post/cold wave e shoegaze, con un mood tipicamente nostalgico ma al tempo stesso moderno”.

Le Attenzioni

Travel Room di Tony Leone

Dove: Tourì, Via Montesano 21, Catania
Quando: dal 20 novembre 2017 al 31 gennaio 2018
#nonsipava

La mostra di Tony Leone è una meravigliosa immersione di vita siciliana. Le foto di Leone, raccontano storie, narrano senza parole. Ogni foto è il racconto di una città moderna e di un luogo che fu. In mostra da Tourì, info point e boutique turistica, ad accogliere il turista con un benvenuto ricco di storia, cultura, ma soprattutto ricordi isolani e vita vissuta.

Soft Wall – Pablo Echaurren

Dove: Palazzo della Cultura, V. Vittorio Emanuele 121 Catania
Quando: dal 24 Novembre 2017 al 14 Gennaio 2018
#nonsipava

Alcune modalità espressive da “graffitismo metropolitano”, l’utilizzo vivacissimo dei colori, l’arte come mezzo diretto di (contro) informazione, sono elementi che anticipano la cosiddetta street-art, e dunque consentono di considerare Pablo Echaurren un precursore del genere. La mostra prende le mosse con un ciclo di lavori realizzati tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta. Le suo opere ricordano la comunicazione iconografica del muro di Berlino, bozze fumettistiche, cancellazioni e figure allegoriche di stampo medioevale, linguaggi e segni stereotipati del nostro sistema comunicante.

Lungomare Liberato – Librincircolo

Dove: Piazza Nettuno, Lungomare liberato
Quando: Domenica 7 Gennaio ore 11:00

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) per la consueta lettura dei grandi scrittori siciliani. Gli attori Nunziata Blancato e Santi Consoli, a bordo dell’Autobus, leggeranno i versi di Ignazio Buttitta, poeta siciliano che tradusse in versi un intero secolo di storia intellettuale e politica siciliana. E, naturalmente, tanti i nuovi libri da scambiare con Librincircolo.

Cristina Gatto

Autore: Cristina Gatto

Vivo a Catania, ho una passione viscerale per la musica, suono il pianoforte e colleziono vinili. Scrivo da quando ne ho memoria e guardo film da ancora prima. Quando qualcuno mi chiede in cosa credo rispondo di essere marxista, tendenza Groucho, perché credo che l’ironia sia la massima forma di libertà.

‘Nzichitanza! Etna Comics, Le Attenzioni, Mille miglia lontano e… ultima modifica: 2018-01-05T10:43:32+00:00 da Cristina Gatto

Commenti

commenti

To Top