UNICT

Università: perché scegliere operatore turistico

Facoltà Universitarie.  Tra i corridoi delle superiori è sicuramente sinonimo di sogni. Il futuro che prende forma. Il  primo gradino verso il mondo del lavoro. Ma in realtà per uno studente diventa tanto altro. Diventa responsabilità, crescita individuale, una scelta di vita. La nostra Catania offre parecchie opportunità sotto questo punto di vista. Tanti sono gli studenti che scelgono le nostre università per dare inizio ad un percorso così importante. Oggi in particolare vi presenterò una delle facoltà più interessanti del nostro patrimonio studentesco. Una di quelle che permette di valorizzare e studiare  in chiave turistica il territorio nazionale ed internazinale. Grazie all’intervista ai suoi consiglieri, ecco a voi il corso di laurea Formazione di Operatori Turistici.

Loro sono Carola Faia e Davide Gargano consiglieri del corso di laurea Formazione di Operatori Turistici.

Consiglieri di facoltà insieme ad altri studenti universitari.

Perchè avete scelto la Facoltà di Operatore Turistico?

Carola: Dopo aver frequentato il liceo linguistico ho voluto continuare questo percorso. Voglio entrare a far parte del mondo del turismo. E mi sono resa conto che questo era l’indirizzo per eccellenza per costruire l’inizio del mio futuro. Consente di avere molti sbocchi lavorativi.

Davide: Come dice Carola è sicuramente una delle facoltà che permette di trovare facilmente lavoro. Inoltre fornisce delle conoscenze eccellenti del territorio. Ecco perché ho deciso di intraprendere questo cammino.

Quali sono i punti di forza della vostra Facoltà?

Carola e Davide: il primo è sicuramente la possibilità di conoscere il territorio. E per territorio intendiamo anche quello siciliano. La facoltà offre diverse attività che ci permettono di  girare per la Sicilia. Laboratori, visite guidate, seminari, iniziative ed incontri organizzati dalla facoltà. Tutto questo ci ha permesso di conoscere in maniera approfondita il patrimonio culturale della nostra terra e delle sue origini. Inoltre, grande importanza assume nel corso le nozioni di economia e lo studio delle lingue straniere. Aspetti sicuramente interessanti che permette di creare una figura professionale a 360 gradi.

Ci sono prospettive lavorative per chi sceglie questo indirizzo?

Carola e Davide: il bello della nostra facoltà è che ci permette di lavorare non solo all’estero ma anche nella nostra nazione. Sicuramente il turismo in Italia e in Sicilia ha bisogno di essere valorizzato, ma la nostra facoltà nasce per questo. Creare delle figure professionali che possano usare il loro sapere anche nel loro paese.

Uffici direzione facoltà Formazione Operatore Turistico.

Cosa avete fatto per dare maggiore visibilità alla vostra Facoltà?

Carola e Davide: Nonostante le difficoltà incontrate, il primo obiettivo che ci siamo posti è stato quello di creare un ambiente sin da subito familiare. Principalmente tra noi studenti. Creare un gruppo compatto e collaborativo che insieme si muovesse per raggiungere una meta. Quindi chiunque entra diventava un membro della famiglia.

Un aiuto fondamentale è stato dato anche dai professori e dalla presidentessa del corso  Formazione Operatore Turistico Carmelina Urso. Il dialogo con loro, costruttivo ed efficace, ha permesso traguardi importanti. Tra queste la partecipazione per la prima volta al XIV  Palio d’ateneo, al Salone dello studente e la visita in facoltà dell’assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo.

Che cosa è “M.S.U EVOLUTION”?

Carola e Davide: “M.S.U EVOLUTION” è un movimento nato con lo scopo di supportare lo studente dall’inizio alla fine del suo corso universitario. Ci siamo resi conto che, in quanto studenti anche noi, l’appartenenza ad un gruppo compatto è stato un grande aiuto. Così abbiamo deciso di creare  il movimento. Questo si organizza attraverso continue riunioni che permettono il contatto diretto con gli studenti,ascoltando i bisogni e le esigenze. Inoltre  finanziamo attività di supporto allo studente attraverso l’organizzazione di eventi. Ci auguriamo che il movimento resti e si migliori di anno in anno.

Avete un messaggio per gli studenti che iniziano quest’anno il vostro stesso percorso?

Carola e Davide: Che anche se può sembrare difficile entrare nel mondo universitario, noi siamo qui a vostra disposizione. Siamo una famiglia. Un gruppo compatto. Pronto a dare il nostro supporto e a mettere la nostra esperienza a disposizione di chiunque ne avesse il bisogno.

Operatore turistico, una facoltà pronta ad accogliere nuovi talenti.

La Redazione ringrazia per l’intervista Carola Faia e Davide Gargano e coglie l’occasione per augurare a tutti gli studenti un grandioso anno universitario.

Giusina Torre

Autore: Giusina Torre

Studio all’università degli studi di Catania e sto per diventare un tour operator. Uno stage come travel writer mi ha permesso di unire insieme le mie tre grandi passioni ovvero la scrittura, i viaggi e lo studio delle culture straniere. Reputo che comunicare sia importante, motivo per il quale cerco sempre di mettere per iscritto le mie emozioni condividendole con chi ha voglia di inciampare tra le mie righe.

Università: perché scegliere operatore turistico ultima modifica: 2017-10-03T10:03:50+00:00 da Giusina Torre

Commenti

commenti

To Top